Nuovo centro sportivo a Spinea in via Bennati

L’area di via Bennati sarà riqualificata grazie al nuovo centro sportivo. A metà luglio in Comune a Spinea si è discussa la proposta di convenzionamento per la realizzazione del nuovo centro sportivo in via Bennati, che è stata sottoposta all’esame della seconda commissione consiliare urbanistica. Si terranno ulteriori approfondimenti su alcuni profili correlati a modalità e contenuti delle agevolazioni oltre ad altri aspetti di carattere tecnico amministrativo.

L’area è chiusa da diverso tempo e finalmente , grazie al nuovo gestore dell’area “Tennis club Arca 974” che si fa carico di sistemarla, potrebbe essere creata a Spinea una vera e propria cittadella dello sport. La vasta area supera i 18 mila metri quadri e comprende : un edificio principale uffici spogliatoi, una sala riunioni, una cucina, un deposito attrezzature, un campo da calcio, dei campi da tennis, un campo beach volley, una platea polivalente, cc. Se il progetto andrà a buon fine, l’area sarà riqualificata e sarà arricchita ulteriormente, in un secondo tempo, anche con una piscina e con un’area palestra e wellness. La zona è soggetta al vincolo di aree per attrezzature di interesse comune, impianti sportivi e quindi deve garantire questa destinazione. Una volta che sarà sottoscritta la convenzione con il Comune potrà essere fatto un progetto esecutivo.

“Questo progetto è importante per la città di Spinea – dice Emanuele Ditadi vicesindaco e assessore allo sport – rappresenta un’opportunità per il Comune di ottenere due obbiettivi: riqualificare un’area in stato di evidente degrado e abbandono e offrire alla cittadinanza un nuovo centro sportivo”.

Roberta Pasqualetto

Lascia un commento