Home Padovano Saccisica: Vessio punta sull’esperienza per la sua Giunta

Saccisica: Vessio punta sull’esperienza per la sua Giunta

Non ha perso tempo il nuovo sindaco Francesco Vessio che ha varato in pochi giorni la nuova giunta. Il primo cittadino, eletto con quasi il 58 per cento delle preferenze, ha messo nero su bianco la squadra di governo. Vessio ha tenuto le deleghe al Bilancio, Affari generali, Urbanistica, Edilizia privata e Personale. Vicesindaco è stato nominato Ettore Lazzaro, imprenditore di 48 anni di Conche con alle spalle alcuni mandati da consigliere. A lui spetterà Ambiente, Territorio, Turismo, Agricoltura, Attività produttive e Sport. Confermato, anche se ora con un sindaco diverso, ai Lavori pubblici, alle Manutenzioni, Sicurezza e Protezione civile, Olives Visentin, 51 anni, imprenditore di Rosara, dopo la rottura con l’ex sindaco Annunzio Belan e la scelta di cambiare aria, continuerà a occuparsi delle tematiche che già aveva curato.

Torna in giunta, dopo cinque anni, Monica Rubin. Commerciante di 37 anni residente nel capoluogo, già assessore con Bacco, la Rubin seguirà i Servizi sociali, le associazioni, manifestazioni e commercio. Il volto nuovo è quello Debora Friso, alla prima esperienza politica. La mamma a tempo pieno di 43 anni di Cambroso, con esperienze lavorative in campo amministrativo, ha anche il record di preferenze individuali: 232. A lei Istruzione, Cultura e Politiche giovanili. “Ho scelto – ha spiegato Vessio – di fare Il sindaco Francesco Vessio e la sua Giunta A Codevigo volti noti compongono il gruppo di lavoro che il neo primo cittadino ha scelto puntando sulla competenza. Unica novità l’assessore alla Cultura, Debora Friso, mamma a tempo pieno, al suo debutto in politica una giunta già pronta, con competenze ed esperienze.

Gli assessorati di Friso e Rubin sono molto complementari e collaboreranno fra di loro anche quanto a presenza quasi fissa in municipio. Per quanto mi riguarda ho scelto di tenermi i compiti che mi faranno stare a stretto contatto con il personale. Spero di riuscire a fare un bel lavoro e fin da subito. Abbiamo ricevuto dai cittadini un’investitura importante che ci dà responsabilità ma anche la consapevolezza che è arrivato il momento di fare delle scelte che segnino un netto cambiamento con il passato. Sotto tutti i punti di vista, sia a livello organizzativo che decisionale. Ci auguriamo di poter lavorare creando un clima sereno sia negli uffici sia in consiglio comunale. Daremo spazio e voce a tutti i cittadini e troveremo il modo di avere il contributo anche degli altri consiglieri di maggioranza”.

Alessandro Cesarato

Le più lette