Sindaco Saccarola: “Ascolto dei cittadini, sicurezza, sociale, rilancio delle attività produttive, le priorità di Martellago”

Prime settimane al lavoro in municipio, parola d’ordine per il nuovo sindaco: occuparsi in prima persona dei suoi cittadini. E infatti tanti in questi giorni sono rimasti stupiti quando, nell’aprire la porta di casa, si sono ritrovati di fronte Andrea Saccarola a disposizione per verificare direttamente segnalazioni e problemi.

“Abbiamo già toccato con mano molte situazioni che devono essere risolte e riorganizzate, ad iniziare dalla programmazione degli sfalci d’erba, per continuare con la sistemazione dei marciapiedi danneggiati dalle radici dei pini marittimi – spiega il neoeletto sindaco. Intanto in autunno partirà la sistemazione dell’asfaltatura e dei parcheggi in via Stazione, inoltre sono da mettere in conto interventi di manutenzione ordinaria nelle scuole in vista della riapertura”.

Nel frattempo anche il maltempo ha dato modo di sperimentare cosa succede in caso di eventi meteo avversi: “La squadra della Protezione Civile è efficientissima – spiega il sindaco – l’abbiamo potuto constatare durante le ultime burrasche. Stiamo inoltre lavorando con il delegato a Manutenzione, Patrimonio e Sport, Franco Bragato, per mettere insieme una nostra squadra interna”. Priorità dei prossimi mesi: “Certo c’è la ristrutturazione del municipio – commenta il sindaco – ma non la considero una priorità, prima vengono i problemi dei cittadini che non possono più aspettare”. Ad iniziare dalla sicurezza: “Le telecamere in alcuni casi non funzionano bene – spiega Saccarola – stiamo lavorando con gli uffici per sistemarle. Abbiamo inoltre fatto parecchie passeggiate di controllo in orario serale con la supervisione del nostro delegato al controllo di vicinato, Luca Zampirollo, per valutare e verificare le criticità”.

Commercio ed eventi: “Da commerciante – prosegue ancora il sindaco – punto molto sul rilancio dei nostri negozi. Il distretto del commercio continuerà ad esistere, ma senza manager, ce ne occuperemo io e l’assessore al commercio, Lionello Endrio Corò. Per il mese di agosto siamo riusciti a tempo record ad organizzare 3 giorni in piazza per ciascuna frazione, dedicati al teatro, alla musica e al ballo, dal mercoledì al venerdì”. I rapporti con l’opposizione: “Siamo aperti ad ascoltare le loro idee, ci sono persone molto competenti, ben venga il confronto intelligente. Sulla presidenza delle commissioni però non c’è nulla da dire – conclude – abbiamo dato la vicepresidenza, non mi pare che negli ultimi 20 anni al governo loro abbiano fatto diversamente”.

Tra i primi nodi da affrontare per la nuova amministrazione proprio una faccenda che riguarda lo sviluppo del commercio locale con il progetto della catena tedesca di discount Lidl di aprire un nuovo punto vendita a Maerne tra le vie Stazione e Circonvallazione: “Le carte sono in regola, – conclude Saccarola – stiamo valutando come eventualmente ammortizzare l’impatto sul commercio del territorio”.

Elena Callegaro

Lascia un commento