Vigodarzere: un anno senza tasse per chi apre un negozio

Sei un commerciante e vuoi riaprire un negozio a Vigodarzere? Il Comune ti restituisce le imposte comunali per il primo periodo di attività. A lanciare l’iniziativa il Comune di Vigodarzere, in particolare l’assessore alle attività produttive e commerciali, Federico Cesarin con un’iniziativa che sta destando molto interesse.

“Daremo modo a chi aderisce – spiega Cesarin – di poter usufruire di almeno un anno senza tasse. Insomma uno sconto per quanti decidono di riaprire i propri negozi sfitti. Basta guardarsi un po’ in giro, nelle grandi città, ma anche a Vigodarzere per capire come sono sempre di più i negozi chiusi, sfitti, con cartelli appesi con la scritta “affittasi” che rendono davvero i centri urbani sempre meno attrattivi e desolanti”. Il motivo principale? Oltre alla crisi che investe il settore immobiliare, la questione clou è quella degli affitti, sempre più alti che non hanno nessun legame con il mercato attuale.

“Purtroppo è un grosso problema sono proprietari più attenti che comprendono il momento di difficoltà e ci sono quelli che preferiscono tenere chiuso. Noi abbiamo cercato di venire incontro a questi proprietari per ridare ossigeno al mercato e alle attività”. E c’è chi, in altri Comuni, usa l’iniziativa contraria: aumentare di molto la tassazione, l’Imu, la Tasi, a quei proprietari di immobili che tengono i negozi sfitti.

Una specie di deterrente per spingere a calmierare gli affitti e a ridare vitalità al commercio nei centri urbani.

Per info: Ufficio tributi.

(n.m.)

Lascia un commento