Zaia a Chioggia ha incontrato il comitato “No GPL”

Il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha incontrato questa mattina una delegazione del Comitato “No Gpl” di Chioggia. Il Comitato ha ringraziato il Governatore per la decisione della Regione di costituirsi nel ricorso che verrà discusso in Consiglio di Stato il 20 settembre prossimo, rivolgendo ai livelli istituzionali e politici il sollecito affinchè l’impianto venga delocalizzato.

Zaia, che era accompagnato dal responsabile dell’Avvocatura Regionale, Avvocato Ezio Zanon, e dalla dirigente della Direzione Regionale Commercio Avvocato Giorgia Vidotti, ha preannunciato agli interlocutori che la memoria preparata dalla Regione per l’udienza del 20 settembre conterrà nuovi elementi, rivolti a evidenziare le contraddizioni dell’autorizzazione (che emergono dalle rivalutazioni effettuate da parte di alcune entità statali), compatibili con il ritiro della concessione da parte delle autorità competenti.

Lascia un commento