Apre a Noale la casa per disabili fisici e mentali, “Dopo di Noi”

Entrata ormai in completa funzione la casa “Dopo di Noi” che si trova in via Salvo d’Acquisto. Sono accolte momentaneamente 5 persone con disabilità ma dovrebbero trovare posto in futuro in altre cinque. Una realtà importante quella della casa alloggio che, inaugurata nell’autunno dello scorso anno, è finalmente operativa dopo aver ottenuto l’accreditamento regionale.

Gli ospiti sono portatori di disabilità fisiche e mentali che non hanno più chi possa prendersi cura di loro. La struttura si offre anche come supporto alle famiglie che necessitano di inserire temporaneamente il proprio congiunto in una struttura qualificata. La casa è il risultato di un importante lavoro, portato avanti in primo luogo dall’associazione dei genitori “La nostra famiglia”, rappresentata dai coniugi Maurizio Grespan e Giusy Bottacin. L’opera è stata realizzata con risorse del Comune di Noale e con il contributo di molti cittadini, aziende e associazioni del territorio. Ha una superficie di 500 metri quadrati, all’interno di un’area verde di 17 mila metri, ed è costata 550 mila euro.

Nel marzo scorso, in un incontro dedicato, era stata presentata la Carta dei Servizi insieme al Progetto di Gestione della stessa da parte di CPS, “Cooperativa Provinciale Servizi”, che ne sarà l’ente gestore. Erano presenti l’associazione “Genitori de La Nostra Famiglia – sezione di Noale” e l’amministrazione con il sindaco Patrizia Andreotti, il vice sindaco Lidia Mazzetto e l’assessore Gianni Zen. Amministrazione che, insieme all’augurio rivolto ai neo ospiti affinché trovino un’accoglienza confortevole e una serena coabitazione, si dice soddisfatta per un progetto che si realizza dopo molti anni. “Il sogno di tutta la comunità noalese – commenta il sindaco – che ha attraversato 3 amministrazioni e 10 anni, finalmente si avvera. Grazie di cuore a quanti hanno contribuito per la riuscita di questo fondamentale progetto”.

Eliana Camporese

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento