La solidarietà del mondo del calcio di Cadoneghe

Oltre 500 euro all’associazione Progetto Mattia Rigon Onlus, 250 euro a Mano Amica e sempre 250 euro al Gruppo Missionario. E’ la solidarietà che il mondo del calcio a Cadoneghe ha espresso alla termine di un pranzo conviviale lo scorso 7 ottobre all’Antica Trattoria al Gambero, al quale erano presenti oltre 250 persone.

Nell’occasione è stata messa a punto l’estrazione di una lotteria il cui ricavato è stato appunto devoluto alle tre associazioni del territorio. L’iniziativa nasce ancora a dicembre del 2017 quando gli appassionati del territorio di questo sport nazionale decidono di dare vita ad un Comitato di 6 persone e 3 società rappresentate :U.S. Cadoneghe, U.S Juvenilia e A.C Volpi. Il comitato però presto si allarga a 18 persone e altre 3 realtà sportive quali Delta 4 , l’Assi Calcio Cadoneghe ed Elmo G.S.A . Viene scelta la data del 7 ottobre per un incontro conviviale dove il sindaco Michele Schiavo e il vice sindaco Mirco Gastaldon hanno consegnato, assieme alle più alte autorità del calcio dilettantistico locale , degli attestati di riconoscenza a Dirigenti Allenatori e Giocatori che si sono particolarmente distinti.

“Quella del Comitato del calcio a Cadoneghe – commenta il sindaco Michele Schiavo – è ottima iniziativa nata dalla buona e ricca volontà di persone con valori. Non solo sport, non solo amicizia,veramente un patrimonio di solidarietà. Per questo gli facciamo un applauso “cordiale” che nasce dal cuore . Ricordo che lo sport è un valore che non si misura solamente in un goal, in un record ma soprattutto in un abbraccio di sapiente modo di costruire insieme”

 

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento