Partiti i lavori per la grande rotatoria sulla regionale 515 a Noale

Sono iniziati i lavori per la costruzione della grande rotatoria sulla regionale 515, opera realizzata per buona parte con contributi della proprietà Lando che ha inaugurato un nuovo punto vendita poco distante.

“Un’opera importante e di grande valore – commenta l’assessore all’Urbanistica Alessandra Dini – mediante il contributo integrativo (di liberalità proprie risorse) che la ditta Fratelli Lando ha voluto investire per la città, pertanto abbiamo deciso di autorizzare lo scomputo parziale degli oneri di urbanizzazione primaria per l’importo di euro 99.000 riferibile all’intervento ricadente su area del demanio stradale comunale”. Con la nuova rotatoria si mira a rendere più agevole e sicura la circolazione, in una strada attraversata da traffico intenso di auto in tutte le ore della giornata. In occasione dell’apertura del cantiere, verranno sostituite da parte della società Veritas, anche le tubature della rete idrica che negli ultimi mesi hanno creato disagi per varie rotture, e richiesto interventi continui.

“Più di un anno di lavoro per rispettare i tempi, seguire i cantieri, gestire i rapporti con gli enti sovra comunali che, seppur ancora da terminare, hanno cambiato l’aspetto dell’ingresso alla nostra città – conclude l’assessore Dini”.

“Abbiamo rimesso in moto la città – dichiara il sindaco Patrizia Andreotti che ha anche la delega ai Lavori Pubblici – avviando tutta una serie di lavori che sono finalizzati sia a rendere più fluida la circolazione, con un beneficio in termini di tempo per chi si sposta e ambientale, perché le auto in coda inquinano, ma anche a aumentare la sicurezza. L’ingresso a Noale sta cambiando volto. Oltre alla rotatoria, la ciclabile, la passerella, a breve partirà il secondo lotto di marciapiedi e stiamo programmando delle asfaltature. Abbiamo dato il via ad una campagna di interventi diffusi, in tutti i quartieri, tanto attesi dai cittadini”.

Eliana Camporese

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento