Tassinato porta in Europa i dolcetti di Pontelongo

A fine settembre, a Bruxelles, al convegno sullo sviluppo sostenibile e lo stato di attuazione dei 17 obbiettivi per il Terzo Millennio, il piovese Efrem Tassinato ha portato, presentato e fatto degustare due prodotti simbolo di economie virtuose delle comunità locali della Saccisica e dei Colli Euganei. Presidente della rete Wigwam (la sede nazionale è ad Arzerello), ma anche chef e profondo conoscitore delle produzioni tipiche locali, Efrem Tassinato non è nuovo a queste sortite per dimostrare che abbracciare il paradigma della sostenibilità non solo è possibile ma è già in atto e ne va, senz’altro e a tutti i livelli, incoraggiata la pratica e la diffusione.

Al convegno, organizzato dal parlamentare europeo Marco Zullo, alla presenza di una cinquantina di rappresentanti del mondo delle imprese e delle politiche economiche e per l’ambiente, sono stati illustrati e fatti degustare l’olio extravergine di oliva Bio e Dop, prodotto nel territorio del Parco regionale dei Colli Euganei e simbolo di un territorio salvato dalla distruzione delle cave e dei cementifici, e i “Burci”, conosciuti come Dolcetti di Pontelongo. La presenza storica dello zuccherificio può essere anche promotrice di attrattiva turistica e stimolo per nuove attività economiche in un territorio come la Saccisica.

Alessandro Cesarato

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento