Adria: decoro urbano, al via un piano partecipato

L ’ amministrazione comunale ha predisposto un nuovo testo per regolamentare il Decoro Urbano che andrà a sostituire il precedente

Approvato ormai nel 2003, il testo intende dettare le principali regole della convivenza civile all’interno della comunità.

Partendo dal presupposto che le regole fondamentali di una comunità devono essere un patrimonio comune e condiviso, il Comune ha deciso di sottoporre il testo a tutta la cittadinanza, attraverso la pubblicazione sul sito istituzionale e sulla pagina Facebook affinché chiunque possa prenderne visione.

È stato inoltre organizzato a inizio novembre un incontro durante il quale la cittadinanza ha potuto offrire suggerimenti, considerazioni, osservazioni, proposte di modifica o integrazioni al testo.

“Un momento di ascolto da parte dell’amministrazione nei confronti di ciascun cittadino, dei suoi bisogni e delle sue esperienze – sostiene l’assessore al Decoro urbano, Andrea Micheletti -. Il materiale presentato verrà poi analizzato e valutato dagli Uffici e dalla competente commissione consiliare, al fine di giungere alla redazione definitiva della proposta da sottoporre all’approvazione del Consiglio Comunale. In tal modo, si vuole favorire la partecipazione democratica e consapevole di ogni adriese nel percorso di approvazione delle regole fondamentali nella nostra comunità per il prossimo futuro” ha concluso.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento