“Per ricordare i nostri padri”: la commemorazione questa mattina a Zero Branco

Si è tenuta questa mattina la cerimonia in Piazza Umberto I a Zero Branco in occasione degli eventi legati al centenario della Grande Guerra 1918, organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Zero Branco.

La Giornata del ringraziamento sarà un momento per ricordare e salutare i nostri concittadini caduti per la Patria durante la Grande Guerra con la partecipazione attiva degli alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di I grado di Zero Branco, nonchè delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e dei familiari degli “eroi” di Zero Branco. 83 sono i soldati di Zero Branco morti nella Grande Guerra. Alto è stato il tributo di sangue di questo piccolo paese ad una guerra le cui ragioni non furono mai ben comprese (forse perchè ragioni vere non c’erano).

Per la prima volta questi 83 giovani (mai diventati nonni) sono identificati con nome e cognome, fotografia e luogo di morte. Sono più di 30 le famiglie che verranno a ritirare una pergamena, un pezzetto della loro storia familiare che torna a rivivere.

Lascia un commento