Ponte San Nicolò: avanzo di bilancio, cantieri al via

Fra i lavori previsti, sarà possibile partire con il primo stralcio della ristrutturazione di Villa Crescente, sistemare i campi da calcio di via Faggin a Rio

Una serie di nuove opere pubbliche si profila all’orizzonte per il Comune di Ponte San Nicolò: ad annunciarlo è il sindaco Enrico Rinuncini. A livello nazionale una sentenza della Corte Costituzionale ha sbloccato per i Comuni le cifre degli avanzi di amministrazione, a condizione che per le opere previste il bando delle gare d’appalto venga pubblicato entro il 31 dicembre di quest’anno. Gli uffici comunali sono dunque impegnati in una corsa contro il tempo, per evitare di perdere questa importante opportunità.

Sarà quindi possibile partire con il primo stralcio della ristrutturazione di Villa Crescente (1.375.000 euro) per trasformarla in un polo letterario comprendente, oltre alla biblioteca pubblica, una emeroteca, una mediateca, una sala per riunioni, lo Sportello Donna e il servizio Informagiovani. Verrà realizzato anche un piccolo bar, con l’obiettivo di affittarlo per finanziare le spese vive e le bollette.

Altri progetti prevedono la ristrutturazione degli spogliatoi nei campi da calcio di via Faggin a Rio (460.000 euro); la realizzazione dell’impianto di collegamento dati per le Lim della scuola “Battisti” di Rio, dove verrà inoltre adeguato e rifatto tutto l’impianto di illuminazione; la ristrutturazione degli spogliatoi e il rinnovo della lattoneria e dei bagni al piano superiore delle scuola medie di Roncaglia (207.000 euro), oltre alle manutenzioni ordinarie e alla riasfaltatura di molte strade e marciapiedi (790.000 euro).

Particolare importanza riveste infine un by-pass idraulico sullo scolo Maestro, al ponte di via Boccaccio, che permetterà di evitare “l’effetto-imbuto” durante le sempre più frequenti bombe d’acqua, mettendo in salvaguardia idraulica il territorio comunale. Quest’opera verrà finanziata in parti uguali, per 50.000 euro, da Comune di Ponte San Nicolò, Comune di Padova e Consorzio di Bonifica.

“Nei prossimi mesi Ponte San Nicolò sarà un grande cantiere, e daremo risposte importanti, attese da tempo dai cittadini -commenta il sindaco. Dopo tanti anni passati a dover dire tanti “no”, senza colpa nostra, ora possiamo procedere”.

Patrizia Rossetti

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento