Trevigiano: le Red Panthers in campo a sostegno dell’allattamento

Le Red Panthers si schierano a sostegno dell’allattamento. Le campionesse del Benetton Rugby sono scese in campo accanto all’Unicef e all’Usl della Marca per promuovere la diffusione dei “Baby Pit Stop” nei luoghi pubblici, nei locali e nelle aziende di Treviso e dei comuni della cintura urbana, compresi quelli di Quinto, Zero Branco, Morgano e Istrana. Si tratta di postazioni attrezzate riservate dove le mamme, ma anche i papà, possano cambiare e allattare i loro bambini. Sono già arrivate le prime adesioni. Due “Baby Pit Stop” sono stati allestiti all’interno della Brat, la biblioteca dei ragazzi di Treviso, e nei locali dell’associazione Diventare Grandi di via Oriani.

Un altro verrà realizzato nello stadio di Monigo. Poi nel Parco degli Alberi Parlanti. E un altro ancora nel ristorante della Ghirada. Anche la clinica veterinaria lungo la Feltrina ricaverà nei suoi locali un’area attrezzata. Nell’elenco ci sono pure due supermercati e alcuni bar.

A breve, inoltre, si aggiungeranno le società e le aziende che fanno parte della rete degli sponsor della squadra femminile della palla ovale. E si attendono nuove adesioni.

Ma.Fa.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento