A Cavarzere un gazebo contro la violenza di genere

Grande partecipazione al gazebo organizzato il 2 dicembre a Cavarzere dalla sezione locale della Lega.

Testimonial della giornata le onorevoli Ketty Fogliani e Giorgia Andreuzza, da sempre impegnate in prima linea per contrastare questo fenomeno, che ha dimensioni ben più ampie di quanto sia il percepito e talvolta emerge solo di fronte a conseguenze tragiche, come successe nella stessa comunità cavarzerana con l’omicidio di Maila Beccarello.

Nel corso della manifestazione, oltre a discutere i vari aspetti legati a questa piaga sociale, sono stati distribuiti alle donne dei kit anti-aggessione. “Questo è un piccolo gesto, ma concreto, che si inserisce nel più ampio ambito del pacchetto sicurezza -commenta il segretario del Carroccio Marco Grandi -, tema che è sempre stato ed è di prioritaria importanza per la Lega, e continua ad essere oggetto di lavoro tanto a livello di Governo quanto a livello locale”. Durante l’evento è stato ricordato che è in corso l’approvazione del disegno di legge dei ministri Alfonso Bonafede e Giulia Bongiorno denominato “Codice Rosso”.

Quest’ultimo permetterà di avviare con maggiore tempestività i procedimenti penali riguardanti casi di violenza sulle donne e garantire strumenti più efficaci sia per l’adozione di provvedimenti cautelari sia per attuare misure di prevenzione a sostegno delle vittime.

È stata anche l’occasione per sottolineare che a livello locale la proposta del Carroccio di avviare uno sportello antiviolenza non è stata accolta dall’amministrazione: “Un atteggiamento questo che non ci scoraggerà ad essere sempre presenti in prima linea nel contrasto a qualsiasi forma di sopruso e violenza” conclude Grandi, che ringrazia la cittadinanza cavarzerana “sempre sensibile e presente alle nostre iniziative”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento