Divertimento in piena sicurezza: parola d’ordine di #Hashtag, il Capodanno a Jesolo

Possibilità di divertirsi con la buona musica degli artisti più seguiti del momento, ma anche la tranquillità di farlo in tutta sicurezza è possibile se dietro le quinte lavorano professionisti seri. #Hashtag, l’evento più atteso di questo Capodanno2018 lo sa bene, grazie alla precisa organizzazione di Give Emotions, in collaborazione con il Comune di Jesolo, e il Palazzo del Turismo.

Un esempio è l’accordo stretto con Busforfun, che consente a chi desidera partecipare all’evento, di arrivarci e di far rientro a casa a bordo di comode navette prenotate preventivamente e che collegheranno Jesolo alle più importanti città e provincie del nord Italia. Busforfun è la mobility company nata per raggiungere i più importanti eventi musicali e di pubblico e parte da oltre 250 località in tutta Italia collegando anche le piccole città difficilmente raggiunte dai mezzi pubblici. Il facile sistema di prenotazione consente di ricevere il biglietto confermato all’istante e nel caso di #Hashtag Capodanno a Jesolo consente di acquistare sia il viaggio in bus sia il biglietto per l’evento. Questa iniziativa messa in atto dagli organizzatori intende agevolare la sicurezza dei partecipanti all’evento, garantendo un servizio di trasporto senza pensieri per i giovani e per i loro genitori.

L’ingresso infatti è consentito anche ai minorenni, ma solo se accompagnati da un maggiorenne che se ne assuma la responsabilità. A tutti i maggiorenni all’ingresso verrà consegnato un braccialetto esclusivo, che consentirà loro di acquistare bevande alcoliche, la cui somministrazione è vietata ai minorenni. A gonfie vele la rincorsa ai biglietti alla tariffa ridotta di 10€ più diritti di prevendita, che tra pochi giorni passerà a € 15 più diritti di prevendita ed in serata a 20€, inclusa una consumazione. #Hashtag Capodanno a Jesolo infatti vuole coinvolgere e divertire tutti i giovani del Veneto, senza barriere di prezzo, anzi con moltissime iniziative dedicate proprio ai più giovani, a partire da queste tariffe promozionali e fino al grande impegno dell’Assessore Flavia Pastò nell’omaggiare i giovani jesolani di un voucher gratuito perl’ingresso alla manifestazione.

Gli organizzatori dunque hanno riposto un occhio attento e particolare a tutti gli aspetti legati alla sicurezza durante l’evento, con personale specializzato e molte misure di sicurezza adottate per assicurare a tutti un sano divertimento, ma con un occhio attento all’offerta musicale proposta per la notte più lunga dell’anno. A scaldare la serata #Hashtag Capodanno a Jesolo ci sarà infatti l’attesissima esibizione live del cantanteGionny Scandal. Forte dei suoi successi, sempre ai vertici delle classifiche nazionali e con una media di 15 milioni di visualizzazioni dei suoi video, Gionny Scandal canterà per il pubblico di Hashtag Capodanno a Jesolo.

Nel susseguirsi di musicisti, Dj resident, coreografie ed effetti speciali, altri due grandi ospiti solcheranno il palco di HMF: Dj Margot e Danko.

Lascia un commento