Un albero di Natale speciale ad Adria

Arriva dalle zone del bellunese colpite dal maltempo

In piazza Garibaldi svetta “l’Albero della Solidarietà”. L’iniziativa è stata della Croce Verde di Adria, in collaborazione con il Gruppo Comunale di Protezione Civile.

“E’ uno degli oltre 14 milioni di alberi caduti nella bufera che ha colpito il bellunese ad inizio novembre,- spiega il presidente della Croce Verde Antonio Sturaro- forse non sarà il più alto e forse non sarà il più bello, ma vuole essere un simbolo, un modo per ricordare a tutti cos’è successo nelle nostre montagne e per sensibilizzare la raccolta di fondi in favore delle popolazioni colpite”.

L’accensione dell’albero è prevista per sabato 15 dicembre. Al lavoro hanno partecipato molti volontari, tra cui la Croce Verde Alleghe, i Volontari Rocca Pietore e la Protezione Civile ANPAS con il vice presidente Cavallari e il consigliere Roccato, questi ultimi impegnati nel coordinamento dopo l’evento catastrofico.

“Si ringraziano i comuni di Rocca Pietore e di Alleghe che hanno donato l’albero, la ditta CSM Acciaio di Pettorazza che si è occupata gratuitamente del trasporto dell’albero, la Pro Loco che realizzerà il Presepe e l’Amministrazione Comunale per il supporto” fa sapere la Croce Verde. “Siamo sicuri che in questo Natale che ci aspettiamo a vivere – conclude Sturaro- Piazza Garibaldi sarà un bell’angolo di Adria in cui i simboli del Natale e della solidarietà si sposeranno sotto le insegne del mondo del volontariato”.

Ga. Fe.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento