Zero Branco: al via la rassegna per gli eventi di Natale

Il comune zerottino ha organizzato per tutto il mese di dicembre diversi eventi e manifestazioni, per coinvolgere la comunità tra passeggiate, concerti, mercatini, mostre e una gita al palaghiaccio di Feltre

Appuntamenti su appuntamenti, fino al 6 gennaio. Per vivere un Natale diverso, un Natale che abbia sempre più il sapore della comunità, rivolto in particolare ai più piccoli. Sono quelli che stanno caratterizzando “Natale sotto Zero”, il cartellone che anima Zero Branco per le festività natalizie.

Dopo lo spettacolo che ha aperto la stagione teatrale dell’auditorium comunale “Giovanni Comisso” il 1 dicembre, la 39° corsa lungo il fiume Zero, con il ricavato andato all’associazione “La musica di Angela” il 2 dicembre e domenica 9, invece, una serie di concerti.

Quanto ai prossimi eventi: il 15 e 16 dicembre si torna nel vivo con i mercatini di Natale in piazza Umberto I, di fronte al municipio. Alle 9 l’apertura, tra casette e bancarelle, con il supporto – in varie forme – del gruppo Alpini, delle associazioni d’Arma e dei Colmelli Zairo. Dalle 16 alle 17 spazio ad “Acqua, aria, terra: la narrazione di un territorio” e illustrazione della mostra “Due anni dal cratere del sisma”.

I Monti sibillini scendono in pianura a Zero Branco per i mercatini di Natale con la Pro Loco di Bolognola (MC), la capofila di una serie di attività produttive umbre e marchigiane. Sarà un momento di incontro per scoprire tante cose di un territorio, ma anche per ascoltare storie e vedere molte foto di due anni vissuti intensamente nel cratere del sisma. Alle 17.30 lo spettacolo comico con Luigi Spaccamonti, organizzato da “La Musica di Angela all’Auditorium Comisso e alle 21 gli “Auguri in musica” con la banda musicale Luise & Scattolin diretta dal maestro Gastone Novello. Per tutta la giornata si sono tenute mostre per grandi e piccini.

Domenica 16 svolgimento simile ma alle 10.30 anche l’esibizione della banda musicale e del gruppo Majorettes del circolo Gilles Villeneuve e alle 11 la premiazione della creazione in mattoncini più originale. Alle 15 l’associazione Chromatica propone un’esibizione con percussioni africane, mentre il 20 dicembre alle 20.30, all’auditorium Comisso, andrà in scena lo spettacolo di cabaret e musica organizzato da La musica di Angela e dal gruppo Zero per Zero.

Il ricavato andrà ai progetti di musicoterapia dell’associazione presso la casa di riposo Insieme si può “Santa Maria de Zairo” di Zero Branco e per le missioni di Totora e Mamara di Padre Andrea Dentelli sostenute dall’associazione “Un sorriso sulle Ande Onlus”. Sabato 22 alle 20.30 il concerto di Natale nella chiesa parrocchiale con il coro voci bianche dell’associazione Manzato e dell’orchestra regionale Filarmonia Veneta a cura di Asolo Musica.

Il giorno di Santo Stefano, 26 dicembre, l’ormai tradizionale camminata “Quattro passi par pair”, passeggiata lungo le strade del paese per una mattinata insieme alla scoperta de territorio in maniera salutare. (Partenza dal piazzale della Chiesa di Sant’Alberto alle 9.30). Il 29 dicembre l’uscita al Palaghiaccio di Feltre organizzata dagli oratori delle tre parrocchie mentre il 30 dicembre, alle 16.30 in chiesa a Scandolara, il concerto con le fisarmoniche dei maestri Mirko Satto e Irene Squizzato.

Ultimo appuntamento, con l’anno nuovo, il 5 gennaio al pomeriggio, in auditorium Comisso Fisaorchestra Armonia in concerto per Fondazione Pura Gratuità Onlus.

Alessandro Bozzi Valenti

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento