Borgoricco: “Un anno di importanti iniziative”

Intervista al sindaco Giovanna Novello sul lavoro fatto nel 2018 che si è da poco concluso e i progetti per il 2019 che vedrà anche l’appuntamento elettorale. In cantiere asfaltature, marciapiedi e piste ciclabili

Nuovo anno, tempo di bilanci e di programmazioni future. Ne parliamo con il sindaco Giovanna Novello.

Sindaco, come si è chiuso il 2018 per i cittadini di Borgoricco?

“Il 2018 ha visto l’avvio di importanti iniziative in diversi settori, dalla cultura, al sociale, allo sport. Penso ad esempio, ai progetti ‘Alleanza per le famiglie’ e ‘Mi fido di te’, alla realizzazione degli spogliatoi nel campo da calcio di San Michele, alla creazione di due campetti da calcio negli impianti sportivi comunali. Consistenti sono stati anche gli investimenti nel settore dei lavori pubblici. In primis, l’avvio dei lavori di ristrutturazione dell’Istituto comprensivo. Un’opera importante, finanziata con il decreto “Buono Scuola” per 1 milione e 700 mila euro, che si concluderà a maggio. Seppur nelle difficoltà di bilancio, abbiamo inoltre mantenuto tutti i servizi scolastici, come il doposcuola, la mensa e il trasporto. Sembra un dato scontato, ma non lo è se si considera che in altre realtà questi servizi sono stati ridotti o soppressi per esigenze di bilancio”.

Fra pochi mesi ci saranno le elezioni. La programmazione per il 2019 si limiterà all’ordinaria amministrazione o sono previsti investimenti di rilievo?

“Solo alcuni dati. Fra poco partirà un’importante opera di asfaltatura sulle strade comunali che prevede un impegno di spesa di circa 400mila euro, ai quali si aggiungono altri 250mila euro stanziati per la sistemazione della sola zona industriale. Due milioni di euro, finanziati per il 50% dal Comune, sono destinati alla realizzazione della pista ciclabile e dei relativi sottoservizi, fognature e rete del gas, in via S. Leonardo, con avvio dei lavori già dal prossimo mese di marzo. È un’opera molto attesa dai cittadini, come attesta l’ampia disponibilità dimostrata dai proprietari residenti che hanno messo a disposizione le aree necessarie all’esecuzione del progetto senza contenziosi. A San Michele, invece, metteremo in sicurezza il tratto che va da via Olmo fino al viadotto della SR 308 con la realizzazione di un nuovo marciapiede”.

E per quanto riguarda invece la pista ciclabile in via Scardeone?

“Abbiamo affidato l’incarico di progettazione. Grazie a un contributo della Regione Veneto di 250 mila euro, possiamo mettere a bilancio anche l’esecuzione di quest’opera che prevede la realizzazione del tratto che va dagli impianti sportivi comunali fino all’ultima lottizzazione di via Finco”.

In uno degli ultimi consigli comunali si è parlato anche della realizzazione di una caserma dei vigili del fuoco…

“Sorgerà vicino al magazzino comunale e diventerà la sede operativa, funzionante giorno e notte, del gruppo Volontari dei Vigili del Fuoco. L’opera sarà realizzata con beneficio pubblico e quindi a costo zero per le casse comunali”.

Monia Pasqualetto

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento