martedì, 5 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVenezianoChioggiaChioggia, l’amministrazione premia i Maestri del lavoro

    Chioggia, l’amministrazione premia i Maestri del lavoro

    Banner edizioni

    Sono esempi da seguire, maestri per esperienza maturata in campo lavorativo che, oggi più che mai, svolgono un ruolo importante per i giovani che si apprestano ad affacciarsi alla realtà occupazionale.

    Sono i Maestri del lavoro che ogni anno vengono selezionati e insigniti del prestigioso titolo nel corso della cerimonia del 1° maggio presso i Consolati capoluogo di regione con la “Stella al merito del lavoro”.

    L’onorificenza viene conferita con Decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale. Lo scorso dicembre i dieci Maestri del lavoro, residenti o originari di Chioggia, sono stati ulteriormente premiati dall’amministrazione cittadina.

    Un omaggio che la città ha voluto fare a quei lavoratori che hanno oltre 50 anni, di cui almeno 25 di servizio nella stessa azienda, che sono stati segnalati dagli imprenditori per l’impegno dimostrato e il contributo attivo al miglioramento produttivo dell’azienda in cui hanno operato.

    I premiati in municipio sono stati Gianfranco Baldin, Paola Bellemo, Gianni Crivellari, Emilio Doria, Paolo Furlan, Maria Scarpa, Carlo Alberto Tesserin, Stefano Renier, Giuseppe e Dobrillo Vido. “Sono lieto di premiare i Maestri del Lavoro – ha detto il sindaco Alessandro Ferro – perché sono esempi positivi per la nostra società e soprattutto per i giovani”.

    Come volontari, infatti, i Maestri del lavoro sono molto impegnati nelle scuole per raccontare il loro percorso lavorativo, per trasmettrere alle nuove generazioni il concetto di responsabilità e per aiutare i ragazzi ad orientarsi meglio nelle loro scelte professionali. “I Maestri del lavoro – ha concluso il sindaco – aiutano i ragazzi a riflettere sullo stretto rapporto tra lo studio, la loro personalità, la preparazione al lavoro e il lavoro stesso”.

    O.J.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Giorgia Gay
    Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

    Le più lette

    Banner edizioni