Este: salvato Attila, un cane caduto e rimasto bloccato nel fango di un fossato

Avventura a lieto fine per “Attila”, un cane meticcio di grossa taglia, caduto in un fossato di via Arzaron a Este con dell’acqua e rimasto bloccato nel fango, salvato dai vigili del fuoco.

Il cane era sparito ieri mattina da circa tre ore da una casa vicina, quando la signora che aveva in custodia l’animale insieme ad altri due, ha sentito i guaiti di lamento e l’ha scorto nella canaletta. I pompieri, intervenuti da Este, sono scesi nel fossato e utilizzando un pannello di legno come base, hanno issato sopra l’animale, che era bloccato con le zampe nella melma.

L’animale una volta soccorso, asciugato e coccolato dai componenti della squadra si è subito ripreso. L’animale è stato dato in custodia alla signora, che aveva allertato i soccorsi la quale ha chiamato un veterinario per far visitare “Attila”, rimasto nell’acqua ghiacciata per qualche ora.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento