FC Dolo 1909, calcio solidale

Si è svolta al cinema Italia la Festa di Natale del Fc Dolo 1909, società calcistica dolese.

Durante la serata è stato rimarcato il connubio fondamentale tra sport e sociale. Alla festa erano presenti il presidente Moreno Volpe, il direttivo al completo, il responsabile dell’attività di base Alberto Barina e il vice presidente Renato Iacovone che hanno ricordato come la società è stata insignita, per il terzo anno consecutivo, della qualifica di “Scuola Calcio Elite”.

“Ringraziamo gli allenatori e gli addetti ai lavori – hanno detto – che hanno contribuito in modo tangibile al raggiungimento di tale traguardo, quest’anno impreziosito dalla collaborazione con l’associazione “Dad Onlus” con la quale è stato condiviso un progetto seguito dal responsabile tecnico della scuola calcio Francesco Parisi. Si tratta de “Il calcio oltre le barriere della disabilita” rivolto ai ragazzi diversamente abili che avranno la possibilità di allenarsi e divertirsi coordinati dai tecnici della società”. Alla serata hanno partecipato i ragazzi del “Dad Onlus” accompagnati sul palco da Davide Meneghini, consigliere comunale di Padova.

Presente anche Marco Aventi, responsabile nazionale società affiliate con la Spal, che ha illustrato il rinnovo della collaborazione tra la società ferrarese e l’Fc Dolo 1909. Poi il responsabile tecnico del settore giovanile Gianni Buson ha portato sul palco tutte le squadre. In chiusura il presidente Moreno Volpe ha illustrato le future iniziative per festeggiare i 110 anni della società tra cui il progetto “Un pallone, un amico” che si svolgerà in primavera e che vedrà come protagonista la squadra esordienti di Amatrice che sarà ospite per alcuni giorni a Dolo. Insomma una bella iniziativa in favore di chi è in difficoltà e che potrà fare sport e divertirsi senza problemi.

G.P.

Lascia un commento