Federazione dei Comuni del Camposampierese: in bici per tutto il territorio

In programma la creazione di diverse piste ciclabili collegate

Oltre alle grandi iniziative che la Federazione dei Comuni del Camposampierese ha raggiunto nel 2018, si sta ultimando l’impegno per la realizzazione di connessioni delle varie piste ciclabili in tutto il territorio.

A fine novembre scorso, come spiega il presidente della Federazione, Fabio Bui, è stata indetta la gara per la progettazione dei lavori di “realizzazione di connessioni di piste ciclabili per uno sviluppo turistico sostenibile in aree di pregio ambientale e culturale nella Federazione dei Comuni del Camposampierese”.

Il progetto, presentato da Loreggia come ente capofila, riguarderà i Comuni di Villa del Conte, Santa Giustina in Colle, San Giorgio delle Pertiche, Campodarsego, Camposampiero, Massanzago, Piombino Dese e Trebaseleghe. L’ambizioso piano prevede la realizzazione di tratti di completamento della rete ciclabile del Camposampierese e in particolare del sistema dell’itinerario del Tergola, del Muson Vecchio e del Muson dei Sassi e dell’Ostiglia. Tali itinerari comunque rientrano nel sistema complessivo del Tergola, Muson dei Sassi, Muson Vecchio e Ostiglia essendo tutti gli itinerari collegati tra di loro e rappresentando una lunghezza complessiva di 72 km. Gli interventi previsti riguardano sia tratti arginali sia alcuni tratti lungo la viabilità stradale.

L’importo complessivo è di 2.600mila euro di cui 1.835mila per lavori e 765mila per somme a disposizione. Il finanziamento è in parte del Cipe (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica), per 1.560.000 mila, e il rimanente con mezzi propri dei Comuni interessati.

Nicoletta Masetto

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento