Rovigo: il sindaco è a favore del decreto sicurezza

Il Sindaco di Rovigo Massimo Bergamin si schiera con il Vice Premier Matteo Salvini a favore del Decreto sicurezza.

“E’ notizia di oggi che alcuni sindaci si rifiutano di applicare una legge dello Stato promossa a favore della sicurezza di tutti. Una pura follia!- afferma il primo cittadino.- Grazie all’azione del vice premier Matteo Salvini possiamo finalmente contare su provvedimenti che tutelano la sicurezza delle persone, senza distinzioni. Chi è in regola non deve temere nulla. Secondo me, molti sindaci del PD sono d’accordo con noi”.

Non dimentichiamo il caso clamoroso di Mafia Capitale e di tutti coloro che, negli ultimi anni, si sono arricchiti lautamente sulle spalle dei profughi. Per anni c’è stato il silenzio su queste situazioni.- conclude Bergamin- È giusto mantenere stati di irregolarità? Cosa diciamo allora ai cittadini che pagano le tasse e rispettano le leggi? Avanti così, a sostegno del Decreto Salvini che tutela i finalmente i cittadini onesti del nostro Paese”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento