San Giorgio delle Pertiche: Crescere, il progetto che sostiene il futuro dei giovani

Oltre mille ragazzi presenti al convegno organizzato dalla Fondazione Zancan, per affrontare tematiche a loro più vicine

Ci sono anche ragazzi e ragazze di San Giorgio delle Pertiche tra gli oltre mille giovani delle province di Padova e Rovigo che hanno partecipato alla ricerca “Crescere” realizzata dalla Fondazione Emanuela Zancan grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Una fotografia istantanea di adolescenti e preadolescenti del Terzo Millennio.

Il lavoro è stato presentato durante il convegno “Crescere disuguali: tra sfide e speranze di futuro” svoltosi a Padova, al quale erano presenti numerosi dei giovani partecipanti. I risultati sono stati elaborati dopo 5 anni di studio longitudinale che ha seguito, nel tempo, ragazzi dai 12 ai 18 anni, monitorando la loro crescita, la salute e il benessere.

I dati raccolti e pubblicati hanno messo a fuoco le difficoltà che i ragazzi incontrano nella loro crescita prima di diventare adulti. “Il merito di questa ricerca è di aver fatto luce su un tema di primaria importanza: la crescita dei ragazzi durante l’adolescenza – afferma Gilberto Muraro, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo –. Da alcuni dei temi approfonditi, come le differenze e le nuove povertà educatrice, emerge con chiarezza l’urgenza di trovare in un contesto sociale in continuo cambiamento come quello in cui viviamo strumenti di ascolto efficaci per i problemi con cui sono chiamate a confrontarsi le nuove generazioni. La nostra Fondazione, sostiene dal 2013, lo studio nella condivisione che la ricerca e la diffusione dei suoi risultati potranno offrire strumenti utili e concreti a tutte quelle persone che affiancano ogni giorno gliadolescenti, garantendone la crescita positiva”. Dall’indagine emerge, tra gli altri dati, come ai ragazzi, in fondo, piaccia andare a scuola soprattutto perché luogo in cui poter coltivare apprendimenti e conoscenze.

Nicoletta Masetto

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento