Sfida ai fornelli per due studenti di Chioggia

Da sinistra Bolin Chen e Riccardo Doria

Un bel risultato e una esperienza davvero interessante per due studenti di Chioggia che frequentano l’indirizzo professionale “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera” dell’IIS Cestari-Righi di Chioggia. Riccardo Doria e Bolin Chen, entrambi della classe 4AP dell’Ipssar “G. Sandonà”, accompagnati dal prof. Diego Boscarato, docente dei servizi cucina, hanno “combattuto” sui fornelli della sede Unox di Cadoneghe (PD) nella fase finale della competizione “CombiGuru”.

Per gli studenti che frequentano le classi terze degli istituti paritari e quarte degli istituti pubblici è stata ideata una “app” per imparare divertendosi e nello stesso tempo dimostrare la propria abilità in cucina in vista delle future sfide che riserverà il mondo del lavoro.

La selezione tramite l’utilizzo dell’App CombiGuru è durata due mesi ed ha coinvolto più di 80 scuole alberghiere d’Italia. Alle finali partecipavano due studenti finalisti per istituto, quelli che avevano raggiunto il miglior punteggio nell’utilizzo dell’App Combiguru. Le finali “Sfida al Forno” svoltesi nel mese di dicembre sono state dieci. Il vincitore di ogni finale si aggiudicava un corso professionale di una settimana nella sede di Chef in Campus, nella riserva naturare di Monte Rufeno, nei pressi di Acquapendente (Viterbo) in un’area protetta del Lazio ai confini con Umbria e Toscana, ed anche un forno per la propria scuola. Riccardo Doria si è classificato al terzo posto, quinto classificato Chen Bolin nella loro finale che comprendeva 18 studenti impegnati a preparare in due ore e mezza un piatto principale e un dessert utilizzando gli ingredienti stabiliti dal regolamento… ma anche la propria fantasia e creatività.

Eugenio Ferrarese

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento