Cartura: apre il cantiere della nuova pista ciclabile all’inizio di via Rena

Dovrebbe essere aperto in marzo il cantiere del primo stralcio della pista ciclabile lungo la strada provinciale 17, via Rena che da Cartura porta a Terrassa.

È in fase di definizione la gara per l’aggiudicazione dei lavori, che permetteranno di realizzare un tratto di circa 600 metri di ciclopedonale, collegando il centro del paese al supermercato SMA.

“Si è completata la lunga e complessa fase espropriativa – commenta il vicesindaco Massimo Zanardo – che ha visto anche dei contenziosi legali che hanno ritardato l’iter dell’intervento, e si sta provvedendo alla necessaria indagine di mercato per individuare le ditte da invitare alla procedura di gara, gara che si svolgerà nel mese di febbraio, con probabile inizio lavori nel mese di marzo e completamento entro giugno”.

Il costo dell’intervento ammonta a 330.000 euro, di cui circa 249.000 per lavori e 81.000 per somme a disposizione (spese tecniche, espropri, iva). L’opera sarà finanziata con 100.000 euro di contributo regionale, 140.000 di fondi propri dell’ente e 90.000 provenienti da permuta immobiliare di un lotto della zona artigianale di Cagnola.

“L’intervento si integra con quelli già realizzati o in corso di realizzazione – prosegue Zanardo – come il tratto ciclabile verso Due Carrare, i tratti di ciclovia del sale che collega i colli al mare, la pista ciclabile lungo la Conselvana in corso di realizzazione. Il completamento della rete di piste ciclabili comunali e sovracomunali, oltre a garantire la sicurezza della mobilità alternativa, mira a creare i presupposti e dare l’opportunità ai cicloturisti di raggiungere e visitare il nostro territorio, con ricadute positive per l’economia del Conselvano e del nostro Comune”.

F. S.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento