Adria: il sindaco replica a Forza Italia sulla questione scuola

“Forza Italia cavalca l’onda di chi ha ottenuto informazioni riservate dalla scuola e per le quali abbiamo già preso provvedimenti nelle opportune sedi. Sbagliando pure i dati”, non si fa attendere la risposta del sindaco di Adria Omar Barbierato al comunicato di Forza Italia.

“Non solo, -aggiunge il sindaco – il partito degli azzurri tira in ballo le scelte personali di un candidato politico alle ultime elezioni comunali (e che attualmente non fa parte del consiglio comunale), strumentalizzando quindi la notizia , con tanto di arroganza da parte di chi aveva affermato “Ad Adria comando io…”. Senza trascurare la mancanza di rispetto verso l’intelligenza dei cittadini, quando afferma che puntiamo “…sull’emotività delle famiglie o su elettori che si fanno abbagliare da promesse….””.

Barbierato continua dichiarando che durante le numerose riunioni fatti negli ultimi sette mesi nelle frazioni, non ricorda la presenza dei componenti del gruppo.

“Per quanto ci riguarda, su Baricetta e Bottrighe – continua il primo cittadino – abbiamo sempre affrontato il tema con serietà ed impegno, ragionando con i cittadini e mettendo in campo ciò che non è stato fatto nei nove anni precedenti con le risorse a disposizione: su Bottrighe è stata fatta una riunione in cui abbiamo detto che quest’Amministrazione è interessata a cercare i fondi propri e di sponsor per recuperare l’immobile pubblico di proprietà all’interno del quale si può tentare di fare ripartire la scuola media”.

“Il ragionamento che abbiamo messo in campo noi, insieme ai cittadini e al dirigente scolastico,- conclude Barbierato – rimane in piedi e nel contempo rispettiamo le decisioni delle famiglie. Le argomentazioni autolesioniste di forza Italia, invece, “state facendo quello che volevamo fare ma non siamo stati capaci”, non fanno altro che evidenziare, l’incapacità di ragionare per il bene comune, liberi da interessi elettorali, di certi schieramenti”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento