Logo testata di vicenza

Home Salute La salute a Cavarzere Immagini ad alta risoluzione e diagnosi più precise con il nuovo ecografo...

Immagini ad alta risoluzione e diagnosi più precise con il nuovo ecografo 3D

Per i medici è fondamentale fare diagno- si precise. A questo scopo è spesso necessario che lo specialista sia supportato da apparecchiature diagnostiche di ultima generazione.

Guidata da questa basilare ma sostanziale considerazione, la direzione di Bianalisi Veneto-Centro Medico di Rovigo nel corso dell’ultimo anno ha provveduto a diversi investimenti. Oltre alla TC dentale Cone Beam e al rinnovo della dotazione dell’ambulatorio oculistico, sono stati acquistati diversi ecografi Samsung. L’arrivo più recente è rappresentato dalla piattaforma WS80A Elite, top di gamma. Allo scopo di comprendere in modo più approfondito le potenzialità della nuova apparecchiatura, ne parliamo con il dottor Antonio Navarro, specializzato in radiologia diagnostica e recentemente entrato a far parte dell’equipe di medici radiologi che eseguono ecografie all’interno della struttura.

Dottor Navarro, per quale motivo è così importante l’utilizzo di apparecchiature ecografiche di ultima generazione?

“L’ecografia è una tecnica diagnostica sicura e non invasiva che si serve degli ultrasuoni per ottenere utili informazioni sulle condizioni di salute degli organi interni e pertanto viene spesso utilizzata per la valutazione primaria o il monitoraggio di possibili disfunzioni e patologie, oltre che durante le gravidanze. Disporre di una piattaforma completamente digitale, dotata di componentistica e software di ultima generazione è un grande vantaggio, sia per il medico che per il paziente”.

A cosa si riferisce in particolare?

“La possibilità di ottenere immagini più nitide, dettagliate e prive di artefatti consente di migliorare la precisione diagnostica. La maggiore sensibilità dei trasduttori (sonde) permette una visione in alta risoluzione anche dei più piccoli dettagli anatomici e delle regioni più difficili da esaminare, garantendo una migliore percezione della profondità ed una migliore definizione delle strutture anatomiche”.

Qual è il campo di applicazione di questa piattaforma?

“Le caratteristiche dell’ecografo ne garantiscono la multidisciplinarità. Sono ad esempio possibili diagnosi più efficienti ed accurate per le patologie mammarie, valutazioni più obiettive delle lesioni della tiroide, indagini in ambito vascolare e angiologico facilitate dall’elevato livello di sensibilità dell’innovativa tecnologia Color Doppler. Senza dimenticare la possibilità di eseguire lo studio della zona addominale e di utilizzare l’ecografia a scopo interventistico. Tuttavia, il settore nel quale questa apparecchiatura dimostra tutte le sue potenzialità è quello ginecologico-ostetrico”.

Quali sono i vantaggi nell’utilizzo in ambito ginecologico ed ostetrico?

“L’ecografo è utile sia nella diagnosi dei disturbi ginecologici che nella valutazione delle condizioni fetali. Le sonde restituiscono immagini ad alta definizione, anche in 3D, permettendo di eseguire ecografie più accurate e diagnosi più precise, anche in pazienti obese e con ridotta ecogenicità tissutale. L’apparecchiatura consente una migliore valutazione delle problematiche della salute femminile (malformazioni uterine ed infertilità di coppia) ed il monitoraggio delle gravidanze in qualsiasi epoca gestazionale, controllando il benessere fetale, valutando l’accrescimento ed il rischio di patologie cromosomiche. La piattaforma WS80A migliora infatti la precisione delle misurazioni e semplifica le diagnosi differenziali fetali per le malformazioni. Consente di vedere con precisione l’encefalo, valutare le estremità ed il volto, identificare eventuali patologie scheletriche e provvedere ad una migliore identificazione del fenotipo sessuale. Inoltre gli esami in 4D, che consentono di visualizzare l’immagine tridimensionale in movimento, permettono la valutazione del comportamento del feto e lo studio di un corretto sviluppo del sistema nervoso centrale”.

Dottor Navarro, è quindi corretto affermare che presso la struttura è disponibile un servizio completo di monitoraggio delle gravidanze?

“Non solo. Bianalisi Veneto – Centro Medico offre alle pazienti, dalla tarda adolescenza alla menopausa, una gamma completa di servizi e prestazioni di screening, diagnosi precoce e cura. Il dottor Salvatore Gizzo, specializzato in Ginecologia ed Ostetricia, è lo specialista di riferimento per pazienti affette da disturbi della riproduzione e della sfera endocrinologica, ed offre inquadramento clinico-strumentale e supporto diagnostico-terapeutico con continuum assistenziale fino al parto, oltre ad offrire alla paziente ostetrica un inquadramento ad hoc per qualsiasi epoca gestazionale”.

Dott. Antonio Navarro
Specialista in Radiologia Diagnostica
Esegue esami ecografi ci presso
Centro Medico Rovigo – Bianalisi Veneto
ROVIGO – Tel. 0425 31681 – www.centromedicorovigo.it

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette