Home Veneziano Miranese Nord Martellago: nuovo look per via Stazione, lecci al posto dei pini

Martellago: nuovo look per via Stazione, lecci al posto dei pini

Presentato il tanto atteso intervento di riqualificazione per via Stazione e via Roviego a Maerne di Martellago, con nuovi marciapiedi, parcheggi, collegamenti ciclabili, attraversamenti pedonali rialzati e incroci protetti per garantire la massima sicurezza dei pedoni. Inevitabile l’abbattimento dei pini marittimi, le cui radici danneggiano la strada.

Saranno sostituiti con altrettanti lecci e carpini, meno problematici e più sicuri. Il 12 febbraio in biblioteca ci sarà un incontro pubblico di presentazione insieme al sindaco e agli assessori della giunta Saccarola.

“Vogliamo raccogliere le osservazioni e le proposte dei nostri cittadini – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Luca Faggian – per andare incontro il più possibile alle loro esigenze, compatibilmente con i costi”. Che infatti si annunciano già piuttosto importanti: “siamo allo studio di fattibilità e parliamo già di 580-600mila euro – dice ancora Faggian. Contiamo di andare a gara entro fine anno, e di partire con i cantieri veri e propri nel 2020”.

Per quanto riguarda via Stazione, l’isola-marciapiede tra la strada e la contro-strada sarà demolita, una nuova ciclabile si collegherà a quella sul Tombolotto Roviego, mentre saranno ricavati circa una ventina di nuovi posti auto. Agli incroci con le vie Frassinelli e Palladio ci saranno 2 nuove piastre sopraelevate per far rallentare le auto. Allo studio ci sarebbe anche una rotatoria, anche se il poco spazio a disposizione potrebbe essere un problema, dovendoci comunque transitare anche i bus. Su via Roviego previsti interventi per risolvere le situazioni di criticità idraulica in particolare all’altezza di via Einaudi, ma anche la realizzazione di un collegamento ciclo-pedonale con via Moro.

E. Cal.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette