Vigonza legge i premi letterari del Veneto

Il Veneto è una regione ricca di premi letterari ed è importanti farli conoscere

Questa iniziativa, nata in collaborazione con l’Università Aperta Vigontina, intende far conoscere gli autori che si sono cimentati con opere di letteratura, artistiche o scientifiche e che per questo sono stati premiati nella nostra regione.

Nel panorama dei numerosi premi promossi quest’anno  il Comune segnala i vincitori del premio “Giuseppe Berto di Mogliano Veneto 2017” e del premio “Giovanni Comisso di Treviso 2017”.

Il prossimo appuntamento è venerdì 22 febbraio, alle ore 18.30, presso la Sala Consigliare del Castello dei Da Peraga, in cui Giulia Caminito presenta “La grande A”, Giunti 2016. Giulia è la vincitrice del premio “Giuseppe Berto di Mogliano Veneto 2017 “, e durante l’incontro parlerà proprio del suo nuovo libro. Come moderatrice sarà presente Paola Ravelli.

Come spiega la presentazione di Giunti Editore, l’opera parla di “italiani in terra d’Africa: esoterismo, borghesi e avventurieri. Un mondo sconosciuto, un romanzo soprendente. Giada – la protagonista del libro, continua Giunti – è una bambina considerata da tutti perennemente manchevole, troppo minuta, ”una raganella”, che vive malvolentieri a casa degli zii in provincia di Milano. Da che sua madre se n’è andata per trafficare con camion, alcolici e bar nelle colonie italiane in terra d’Africa, Giada non pensa ad altro che a raggiungerla in quella che lei chiama ”La Grande A”, una terra che immagina piena di meraviglie e di promesse….”

Liberamente ispirato alla biografia di famiglia, ”La Grande A” è il primo romanzo di Giulia Caminito che racconta un pezzo dimenticato di storia italiana con una scrittura inventiva e spiazzante.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento