Vinitaly 2019 già sold out: le principali novità di quest’edizione

Si avvicina l’appuntamento con Vinitaly,
fiera dedicata al mondo dell’enologia
la quale è ormai considerata
un vero e proprio punto di riferimento
a livello europeo per quel che riguarda
il mondo dell’enologia.

L’appuntamento 2019 registra già il sold out

Vinitaly si tiene a Verona presso il complesso VeronaFiere, e ogni anno attira nella città scaligera tantissimi visitatori provenienti da altre regioni italiane, nonché dall’estero. L’appuntamento per l’edizione 2019 è dal 7 al 10 aprile, e anche quest’anno il salone internazionale dei vini e dei distillati sarà sicuramente un successo: sebbene manchino ancora diverse settimane all’inizio della manifestazione, infatti, la medesima è già sold out. Va peraltro sottolineato che l’organizzazione di Vinitaly ha incrementato l’area expo per l’edizione 2019, e ciò rende ancor più altisonante il dato relativo al sold out ottenuto con un così ampio anticipo. Ogni edizione prevede alcune novità interessanti rispetto all’appuntamento dell’anno precedente, e Vinitaly 2019 non rappresenta affatto un’eccezione, anzi sarà ricca di nuove proposte.

Spazi specifici dedicati ai vini artigianali

C’è una grande attesa, anzitutto, per la cosiddetta Organic Hall, la quale accoglierà Vinitalybio, uno spazio in cui i visitatori potranno trovare esclusivamente vini certificati tramite norme UE. L’attenzione verso il vino artigianale sarà massima, dunque, e lo stesso sarà nei confronti dell’estetica correlata al mondo dell’enologia.

L’inedita area dedicata al design

L’edizione 2019 di Vinitaly ospiterà infatti Vinitaly Design, un’esposizione dedicata a prodotti accessori legati in modo più o meno diretto alle produzioni enologiche. Spazio dunque ad accessori, gadget, arredi e perfino a soluzioni di packaging, tutti articoli che hanno sicuramente la loro importanza e che godono di un notevole appeal agli occhi degli appassionati: non è certamente per caso se molti importanti e-commerce generalisti come Duelle-Promotions hanno scelto di inglobare tra le proprie proposte numerosi gadget vino.

Gli spazi dedicati ai vini internazionali

Per l’edizione 2019, inoltre, è stato previsto un ampliamento dell’International Wine Hall, spazio dedicato ai vini internazionali in cui si possono scoprire produzioni enologiche provenienti dalle più disparate zone del mondo. Vinitaly è sempre stato un evento fieristico dalla vocazione internazionale, ma quest’anno lo sarà in modo particolare, anche in considerazione del fatto che le attività di Incoming sono state potenziate sia a livello logistico che di comunicazione. Da questo punto di vista è possibile rimarcare la pubblicazione del catalogo online in ben 9 lingue, ovvero italiano, inglese, cinese, francese, tedesco, spagnolo, russo, portoghese e giapponese.

Un’edizione ricca di novità

Ricapitolando, dunque, l’evento Vinitaly continua a crescere in modo importante, sia a livello di numeri che di superficie espositiva. Tra le novità principali dell’edizione che partirà ad aprile si segnalano gli spazi dedicati ai vini artigianali biologici e il potenziamento dell’International Wine Hall, e con ogni probabilità quella che suscita maggiore curiosità è quella dedicata al design. Il mondo dell’enologia, d’altronde, è anche questo, di conseguenza la prossima edizione di Vinitaly saprà sicuramente fornire degli ottimi spunti anche per quel che riguarda i gadget, l’oggettistica, il packaging e l’arredo di cantine. Per qualsiasi informazione ufficiale sull’evento, ovviamente, si rimanda al sito Internet ufficiale di Vinitaly.

Lascia un commento