Calcio: Nicola Boscolo Bisto, nuovo difensore del Delta

Con la coperta corta in fatto di giovani, dopo l’addio di Nicholas Oberrauch e quello di Sane, classe ’98, il Delta ha tesserato Nicola Boscolo Bisto, giocatore di proprietà del Padova, che fino a prima era in forza all’Adriese.

Difensore centrale classe 2000, nato a Chioggia il 16 maggio, ha cominciato a giocare nell’Unione Venezia nella stagione 2013/2014. Nella stagione successiva si trasferisce nel Settore Giovanile del Genoa dove rimane per due stagioni.

Nel 2016/2017 inizia la stagione nel Torino, ma si trasferisce al Padova nella finestra di mercato di gennaio, giocando nella formazione Berretti. Nell’estate 2017 si aggrega alla prima squadra per il ritiro precampionato, esordendo in Coppa Italia di serie C.

Poi, a gennaio dello scorso anno il prestito all’Adriese e la riconferma ad inizio di questa stagione con i granata, prima dell’addio alla società presieduta da Scantamburlo. Con l’arrivo a Porto Tolle, il difensore classe 2000 si aggiunge agli altri coetanei: i portieri Adorni e Pigozzo, il difensore Antonio Pio Vitale e l’attaccante Stefano Trombini. La batteria degli under, ricordiamo che a Porto Tolle non c’è la juniores nazionale con la società che non ha iscritto la squadra pagando una penale di 15 mila euro, è formata dal ’98 Boccafoglia, dai ’99 Gurini, Sarr, Anarfi e Crepaldi.

Cr.Ag.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento