Cavarzere: Carlo Baldi è Cavaliere della Repubblica

Ha trascorso gran parte della sua vita dedicandosi alla sua città natale, Cavarzere.

Lo ha fatto come rappresentante delle istituzioni, scrittore e insegnante. La figura di Carlo Baldi è molto conosciuta in città, ancora di più da quando, lo scorso 18 dicembre 2018, gli è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana da parte del Prefetto di Venezia Vittorio Zappalorto. Sposato e con 3 figli, Baldi ha prestato servizio militare nel Raggruppamento Lagunari, Battaglione Marghera. Dal 1962 al 1994 ha insegnato alle scuole elementari di Rottanova oltre che nel capoluogo.

Nel tempo è stato poi segretario amministrativo dell’Avis di Cavarzere e segretario-direttore del Patronato scolastico della città, nonchè direttore didattico vicario del primo Circolo di Cavarzere. Membro del comitato di gestione della biblioteca comunale e della giuria del Premio di poesie “Ulgibos”, Baldi è inoltre tra i fondatori dell’Università Popolare di Cavarzere.

Ha pubblicato numerose opere dedicate alla città, su delicate tematiche storico sociali quali la libertà e l’eguaglianza. Ha scritto anche in collaborazione con Duilio Avezzù a partire dalla fine degli anni ’80. La nomina a Cavaliere dunque, non è altro che la coronazione di un percorso sociale e professionale dedicato e svolto in gran parte verso la sua amata città e comunità del veneziano. “Questo illustre riconoscimento è motivo di un duplice orgoglio che provo non solo in veste di sindaco, in rappresentanza dell’intera comunità, ma, anche, e soprattutto, in qualità di ex allievo del maestro Baldi” fa sapere il primo cittadino Henri Tommasi.

Giorgia Gay

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento