Este: ex centro comunale diventa spazio sociale

Inaugurata in via Brunelli la Casa per l’Arte, in gestione all’associazione Fantalica per eventi pubblici

Nuova vita per l’ex centro comunale di via Brunelli. Con l’Open Day di inizio febbraio, l’ex centro servizi si è presentato pienamente attivo al pubblico. A inizio dicembre l’amministrazione comunale ha inaugurato il nuovo Spazio Culturale e Sociale di via Brunelli, nell’area dell’ex Zuccherificio.

Quello che un tempo era il Centro Servizi del Comune, oggi è uno spazio dedicato alla cultura – si chiama Casa per l’Arte – dato in gestione all’associazione Fantalica, che ha superato una selezione pubblica e che da ottobre ha iniziato a proporre pomeriggi di laboratori artistico-espressivi per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Lo spazio comunale ha cambiato radicalmente veste, diventando spazio sociale nel quale offrire nuovi servizi, tenere laboratori, attività espressive, corsi, mostre ed eventi artistici rivolti a tutte le età con particolare attenzione alle fasce più deboli come bambini, anziani e persone con disabilità.

I laboratori proposti quest’anno da Fantalica hanno per tema le emozioni. Sorpresa, rabbia, paura, gioia – per citare le principali – saranno il filo conduttore dei laboratori di arte e creatività, teatro, danza espressiva, canto, riciclo creativo e anche di un laboratorio per ragazzi con disabilità. Informazioni al 328-1735995.

N. C.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento