L’asilo parrocchiale “Sacra famiglia” di Arzergrande ha compiuto 70 anni

La scuola dell’infanzia parrocchiale “Sacra famiglia” di via Roma ha festeggiato i 70 anni di storia. Fu inaugurata il 25 marzo 1949, dall’allora vescovo di Padova monsignor Carlo Agostini, futuro patriarca di Venezia

I lavori iniziarono nel 1943. Per risparmiare, i mattoni erano costruiti in proprio, cotti nella fornace di Pontelongo e trasportati in paese con dei carretti trainati dai muli. A causa della guerra il Prefetto ordinò la sospensione dei lavori ma don Luigi Segala riuscì a ottenere che almeno fossero gettate le fondamenta. Negli anni successivi la costruzione del plesso riprese, anche se lentamente.

C’era un capomastro, i manovali erano dei volontari. A gestirlo ci sono sempre state le religiose della congregazione delle Piccole Suore della Sacra Famiglia. Oggi l’asilo, che si definisce “Scuola dell’Infanzia di ispirazione cristiana paritaria” ed è associato alla Fism, ospita 75 bambini seguiti da tre maestre e da una coordinatrice, una cuoca e una signora addetta alle pulizie.

Si sostiene con le rette delle famiglie, con i contributi statali e comunali, oltre agli aiuti di privati e delle indispensabili attività di volontariato. Per ricordare l’importante traguardo raggiunto sono state programmate alcune iniziative religiose e culturali. Tra queste una mostra fotografica con scatti storici.

Alessandro Cesarato

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento