Home Padovano Piovese Restyling da un milione di euro per le strade del Piovese

Restyling da un milione di euro per le strade del Piovese

Piove di Sacco: asfaltature per un milione di euro. Tra la primavera e l’estate molte strade comunali saranno soggette a un vero e proprio restyling.

Asfaltature per un milione pianificate dell’amministrazione comunale che dal suo primo insediamento destina mediamente 500 mila euro all’anno al rifacimento dei menti stradali, si susseguiranno i lavori finanziati a fine dello scorso anno e quelli già previsti per quello in corso.

In una prima fase, che partirà tra qualche settimana, saranno interessate alla manutenzione le vie Trieste, dei Frisoni, Zanella, Previtali, Piovese, Pio Stievano, delle Monache, Breo, Zabarella, Dolomiti, Caselle, Ramei e Foscolo, oltre a cinque attraversamenti pedonali sulla Sr 516 e il ponte San Domenico. Nei mesi estivi si passerà invece alla seconda trance che riguarderà le vie Brentella Sinistra, Vittorio Veneto, Gelsi, Sant’Antonio, XXV Aprile, Convento, Castello, Caldevezzo, Botta, Crociata e Cavour.

Dal suo insediamento l’amministrazione Gianella ha ripreso in mano il capitolo della manutenzione stradale che negli anni scorsi, specie durante il periodo del commissariamento, era rimasto in sospeso. E’ stata pianificata una serie di interventi ad ampio respiro per riqualificare sia le arterie più trafficate, sia quelle cosiddette minori e marginali. Per identificare le urgenze e le priorità molto utili sono stati gli incontri preliminari che gli amministratori hanno avuto con i cittadini nelle varie zone del territorio.

“Il progetto delle asfaltature 018 – spiega il sindaco Davide Gianella – è stato approvato lo scorso novembre, con la gara d’appalto chiusa prima della fine dell’anno. Abbiamo deciso aprire il cantiere, del valore ai primi di aprile, con la bella stagione. Tra giugno e luglio saranno consegnate anche le asfaltature relative al 2019, per altri 500 mila euro. Continuiamo nella nostra politica dei piccoli passi. Con quelli di quest’anno, dal 2014 a oggi, saranno effettuate asfaltature per 3 milioni di euro. Chiaramente si continuerà, perché la sicurezza passa anche attraverso strade sicure e ben manutentate”.

Alessandro Cesarato

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette