Sala prove: rinnovata la convenzione tra i comuni del Camposampierese

Le band potranno continuare a riunirsi nella famosa sala di Straelle dopo la firma del progetto culturale per altri due anni, per promuovere la musica e il ritrovo

Sala prove ancora per due anni, fino al 2021. I Comuni di Borgoricco, Camposampiero, Loreggia, Massanzago, San Giorgio delle Pertiche, Santa Giustina in Colle e Villa del Conte hanno sottoscritto la nuova convenzione per la gestione della Sala Prove Straelle, lo spazio dedicato ai gruppi musicali giovanili dei Comuni convenzionati.

Il Progetto culturale, attivo da oltre vent’anni, consente l’applicazione di tariffe molto contenute per l’utilizzo della sala prove, attrezzata con strumenti musicali, impianto di amplificazione e attrezzature musicali. L’importanza di “fare rete” è prioritaria anche nelle politiche giovanili.

Tale esigenza è stata confermata con il rinnovo della convenzione dalla Conferenza dei servizi della sala prove di Straelle, composta dagli assessori e consiglieri delegati alle politiche giovanili dei comuni di Borgoricco, Camposampiero, Loreggia, Massanzago, San Giorgio delle Pertiche, Santa Giustina in Colle, Trebaseleghe e dai rappresentanti dell’associazione culturale Sala Prove, che ha recentemente deliberato il rinnovo, fino al 31.12.2021, della convenzione che lega i sei comuni e l’associazione nella gestione dello spazio, utilizzato da numerosi gruppi musicali del territorio.

“La convenzione – spiegano i promotori – mira a valorizzare una struttura pubblica con caratteristiche peculiari nel territorio dell’alta padovana ed a favorire, attraverso la sala prove, l’attività dei complessi musicali esistenti, la nascita di nuovi gruppi e lo sviluppo di possibilità di socializzazione, aggregazione e istruzione musicale. Si tratta di un progetto culturale, di cui è capofila il comune di Camposampiero, attivo da più di vent’anni e che resiste nonostante il panorama musicale sia profondamente mutato in questi decenni”. Musicisti provenienti da ciascuno dei comuni convenzionati, ma anche da altri paesi, trovano nella sala prove di Straelle una risposta all’esigenza di spazi per suonare e provare.

I comuni compartecipano alle spese di gestione consentendo in questo modo l’applicazione di tariffe molto contenute. La sala si trova in via Straelle di Rustega, 21 a Camposampiero. Orari: dal lunedì al venerdì 20-24, sabato e domenica 13.30- 18.30. Gli orari sono suddivisi in turni di 2 ore per band. La sala è fornita di impianto voce, amplificatori per chitarra, basso e batteria.

Per informazioni: salaprove. associazione@gmail.com.

Nicoletta Masetto

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento