Controllo del vicinato ad Istrana: conclusi tutti gli step

Dalla formazione dei gruppi su Whatsapp, fino all’invio del codice etico, tutto è pronto per l’avvio

Controllo di vicinato pronto a partire. “Dopo lo step degli incontri con la comunità abbiamo proseguito con la creazione dei gruppi su whatsapp dei cittadini che hanno aderito – spiega la sindaca Maria Grazia Gasparini (nella foto) –.

Sono in tutto cinque gruppi, divisi tra le frazioni e il Comune, in ciascuno dei quali abbiamo inviato il codice etico per la buona riuscita dell’iniziativa”.

Per ciascun gruppo sono circa 30 i residenti inseriti che hanno aderito al Controllo di vicinato per un totale di circa 150 persone. “Ho notato un grande entusiasmo da parte dei cittadini – afferma soddisfatta la prima cittadina –, soprattutto per essere coinvolti in prima persona in un’iniziativa così importante e per trovare delle soluzioni comuni per risolvere le problematiche riferite alla sicurezza del proprio territorio”.

Ogni gruppo ha un referente che coordina anche i rapporti con le forze dell’ordine. “Speriamo in futuro di poter suddividere i gruppi in zone più ristrette”, ha concluso Gasparini.

Lu.Ru

Lascia un commento