Dalla scuola al lavoro: a Quinto di Treviso le nuove generazioni si orientano

Un progetto per orientare i giovani alle future scelte professionali, per non intraprendere percorsi lavorativi non adatti alla personalità e alle competenze acquisite.

In Azienda è l’iniziativa che ha orientato proprio i ragazzi nel loro futuro grazie a incontri e visite all’interno delle imprese locali.

Finanziato dal Bando regionale Piani di intervento in materia di politiche giovanili, il progetto ha visto la partnership di diversi comuni della Marca, tra cui proprio Quinto di Treviso, oltre che Spresiano, capofila, e le altre amministrazioni comunali appartenenti all’ex ULSS 9: Arcade, Breda di Piave, Carbonera, Istrana, Maserada sul Piave, Morgano, Motta di Livenza, Ponte di Piave, Ponzano Veneto, Silea, Treviso, Villorba, coordinati dalla cooperativa La Esse.

L’obiettivo è supportare i giovani tra i 19 e i 29 anni, diplomati o laureati, nelle future scelte d’ingresso nel mondo del lavoro, attraverso il dialogo con le aziende locali (agricole e vitivinicole, meccaniche e meccatroniche, domotiche e energetiche) e la valorizzazione delle imprese capaci di innovare e competere.

Un percorso che ha visto l’entusiasmo e le competenze delle giovani generazioni con le istituzioni e i sistemi produttivi per creare nuove opportunità lavorative e guardare con attenzione allo sviluppo economico.

Gaia Ferrarese

Lascia un commento