Home Padovano Conselvano Cartura: nuovo corso alla Pro Loco Zanni guida il direttivo

Cartura: nuovo corso alla Pro Loco Zanni guida il direttivo

Eletto l’organismo dirigente dopo un periodo turbolento, il debutto con la Remada a seconda, ora le feste d’estate

Dopo un periodo turbolento contrassegnato dall’uscita dal direttivo di tre dei suo componenti per motivi personali, la Pro Loco ha serrato le fila.

A maggio si sono tenute le elezioni del nuovo organismo dirigente che, comunque, era giunto alla naturale scadenza di mandato.

In virtù del voto (82 votanti su 89 soci) il nuovo direttivo risulta composto dal presidente Giuseppe Zanni, dalla vice Elisa Lo Giudice, dal cassiere Mattia Rabbi e dai consiglieri Filippo Bissacco, Mirco Gazziero, Silvano Breda, Diego Longo, Santina Rossin, Lorenzo Colusso, Matteo Marchetti, Giovanni Cardin, Roberto Vergani. Revisori dei conti sono Marilena Mancino, Pierluigi Baldon, Stefania Engaldini, segretaria Eva Piva.

“Nel nuovo direttivo sono entrati diversi soci giovani – commenta il presidente Zanni – Sono molto contento di ciò, perché il loro contributo, unito a quello dei soci più maturi, può aiutarci nelle varie manifestazioni che la Pro Loco ha in calendario, in collaborazione con le altre associazioni e con l’amministrazione comunale. Siamo consapevoli che stiamo affrontando un momento critico, ma le difficoltà ci sono e ci saranno sempre. Se abbiamo la forza di rimanere uniti e lavorare con umiltà, rispetto e trasparenza potremmo fare ancora molto per la comunità”.

Il nuovo direttivo Pro Loco ha debuttato in occasione della Remada a seconda, gestendo con i suoi volontari il punto ristoro allestito lungo l’argine a Cagnola. Inoltre, sta organizzando la manifestazione “Luglio in Arena” e la sagra agostana dell’Assunta.

“L’amministrazione è sempre stata vicina alla Pro Loco e continuerà a esserlo – afferma il sindaco Pasqualina Franzolin – così come a tutte le altre realtà associative che contribuiscono a mantenere vivo il nostro Comune. E’ importante che si sia ricostituito il direttivo nella sua interezza, dopo un periodo di difficoltà che dovrà essere in primis chiarito all’interno dell’associazione”.

Francesco Sturaro

Le più lette