Festa ad Istrana per i due cavalieri

I due cittadini istranesi sono stati premiati per l’impegno sociale che hanno dimostrato nel tempo verso la loro comunità

Un 2 giugno davvero spe- e nuovi cavalieri in città. ciale che ha visto, nella cornice di piazza dei Signori a Treviso, l’attribuzione del titolo di cavaliere a due istranesi.

Loro sono Norina Ceccato e Cristiano Stella. Quest’ultimo, nato ad Istrana l’8 giugno 1937, in una famiglia che gestiva un bar-osteria in quel di Ospedaletto, si è distinto per le sue ricerche in ambito medico, con particolare attenzione alla radioterapia e medicina nucleare.

Nel settembre del 1972 viene assunto dall’ospedale di Treviso nel reparto di Radioterapia e Medicina Nucleare e, su autorizzazione del nosocomio, iniziatad effettuare consulenze in quasi tutti gli ospedali e dispensari antitubercolari della Provincia di Treviso.

Figura di riferimento per la sanità dell’epoca e, anche dopo la quiescenza, ha iniziato a dedicarsi alla libera professione in qualità di Esperto Qualificato per la sorveglianza fisica dalle radiazioni ionizzanti e di Fisico Medico per controlli di qualità su apparecchi RX e sorgenti gamma.

Norina Ceccato invece, è nata a San Giorgio in Bosco il 18 marzo del 1947, ottava di nove figli, si è sposata nel 1971, ha avuto due figli e abita a Istrana dal 1996. Ha insegnato per 40 anni presso la scuola primaria, per 15 anni a Treviso e per il restante periodo a Istrana trasmettendo ai colleghi delle scuole primarie e secondaria, le competenze acquisite tramite corsi di aggiornamento interni.

Dal 2006 al 2008 è stata direttrice della scuola dell’infanzia Giovanni XXIII di Villanova d’Istrana e attualmente fa parte del comitato di gestione della stessa scuola. Da 10 anni è membro del consiglio pastorale della parrocchia di Villanova e dal 2004 fa parte del consiglio della Pro loco di Istrana. È segretaria del Premio di poesia Istrana organizzato dalla stessa Pro loco. Nel 2009 è stata eletta presidente Avis del comune di Istrana. Due figure di grande rilievo nel territorio istranese che, si sono sapute distinguere per l’attaccamento al comune che hanno saputo valorizzare in diverse occasioni.

“Sono molto orgogliosa di essere stata presente insieme a loro durante la cerimonia tenutasi in piazza dei Signori a Treviso – afferma la prima cittadina Maria Grazia Gasparini – Sono un’eccellenza del territorio e, attraverso le loro azioni, ne rappresentano l’anima”.

Lucia Russo

Lascia un commento