Il 14 giugno Conselve Pink Race

Annunciato il bagno di folla per il ritorno della corsa in rosa

Dopo l’ottimo debutto dello scorso anno si annuncia una seconda edizione ancor più ricca e partecipata per la “Conselve Pink Race”, marcia podistica con uno scopo benefico, dedicata alle donne ma aperta a tutti.

Quest’anno l’allegro serpentone rosa si snoderà il tardo pomeriggio del 14 giugno dal Prato Comunale lungo un percorso di 8 chilometri e mezzo oppure nella versione ridotta di 4,5 chilometri. Il ritrovo è alle 18.30 per lo stretching e l’attivazione muscolare, quindi alle 20 la partenza.

“L’idea nasce dalla sensibilità delle componenti della commissione pari opportunità per l’universo femminile e per la tematica della salute- ricorda l’assessore Mara Tosello, che nel progetto ha investito grandi energie e passione – con il supporto del Gruppo Podistico Conselvano e delle altre associazioni che hanno offerto il loro sostegno. Lo scopo principale rimane la raccolta di fonti per sostenere l’impegno nella lotta contro il cancro dello Iov, l’Istituto Oncologico Veneto, e le attività del Centro Veneto Progetti Donna, che a Conselve ha aperto un gruppo di ascolto per le donne vittime di violenza. Alla corsa parteciperanno anche le ragazze di “Run for Iov” dell’associazione Ryla, donne che hanno sconfitto il cancro e hanno trovato la forza di mettersi in gioco per loro stesse e per aiutare gli altri. Le preiscrizioni sono aperte fino al giorno prima della corsa in alcuni negozi del centro ma sarà possibile aderire anche direttamente in Prato Comunale prima della partenza. Oltre alla maglietta celebrativa sarà disponibile anche lo zaino. L’anno scorso è stata una grande festa, non solo per le tantissime partecipanti, ma per l’intera Conselve che ha accolto con impatia il passaggio della corsa. Ringrazio gli sponsor, le associtazioni e tutti coloro che ci sostengono in questa iniziativa”.

Lascia un commento