Sindaco di Martellago: “Municipio, riordino urbano e sicurezza idraulica, obiettivi centrati”

“Ringrazio tutta la squadra, fino a qui non è stato facile, ma stiamo già raccogliendo buoni frutti e stiamo rispettando l’impegno di essere in mezzo alla gente, e di ascoltare i nostri cittadini”

Primo anno di amministrazione per il sindaco di Martellago Andrea Saccarola che traccia il bilancio del lavoro fatto, e di quello che verrà.

“Per il nuovo municipio abbiamo iniziato ad allestire gli uffici nell’ex scuola elementare, i trasferimenti temporanei dei dipendenti inizieranno con la fine dell’anno, mentre il cantiere vero e proprio per la ristrutturazione della casa comunale partirà con il 2020. – spiega.

La sala del consiglio andrà al primo piano, l’ufficio anagrafe torna in municipio, e poi ci sarà una revisione più efficiente nella collocazione degli uffici. Contiamo di completare nel giro di 2 anni”. Tra le opere in arrivo o in fase di completamento, il primo cittadino ricorda anche il restyling di via Stazione e la messa in sicurezza idraulica di via Roviego, interventi che nel complesso costeranno 800 mila euro e che dovrebbero partire sempre tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo.

Qual è stato il risultato più importante di questo primo anno? “Sicuramente – dice ancora Saccarola – portare avanti il progetto per il nuovo municipio. Guardando invece al futuro, c’è l’obiettivo della casa di riposo, abbiamo già fatto alcuni incontri in Regione per capire quali sono le prospettive, ed eventuali tempistiche”.

Sulla contestata vicenda del Lidl il sindaco spiega: “Niente è ancora definitivo, stiamo ancora vagliando, però sono convinto che l’apertura del supermercato possa essere vista piuttosto come un’opportunità per tutti”. Sul fronte del rilancio del commercio locale ricorda anche il bando per l’assegnazione di 300 euro a chi ha deciso di riaprire attività chiuse da tempo, almeno 15 le richieste arrivate: “Sappiamo che economicamente è poco ma si tratta di un segnale per dire che il Comune ci tiene”.

Così come anticipa: “Sono allo studio anche interventi per favorire il reinserimento lavorativo degli over 30, con precedenza ai nostri residenti”.

Ambiente: “Facciamo tanta differenziata, ci attestiamo ormai sopra l’80%, ma possiamo migliorare nella qualità della raccolta. Ecco perché stiamo programmando incontri informativi con Veritas dedicati ai cittadini. Inoltre stiamo progettando l’installazione di piazzole ecologiche interrate”·

Un occhio all’estate in arrivo, confermata quest’anno la “Fiera degli Uccelli” a Maerne dal 2 al 5 agosto: “A partire da luglio e fino alla metà di agosto abbiamo in mente eventi itineranti nelle 3 frazioni, – spiega Saccarola – alla fine di agosto ci sarà invece, il festival dello street food”. Di pari passo anche le attività a favore dello sport: “Con il prossimo anno – conclude – partiremo anche con i lavori per il campo sportivo”.

Elena Callegaro

Lascia un commento