“In primis scuole, sport e aree verdi”: il bilancio del sindaco di Istrana

Un anno dalla prima amministrazione in rosa del comune di Istrana. La sindaca Maria Grazia Gasparini tira le somme di quelli che si configurano come 12 mesi ricchi di progettualità che hanno gettato le basi per future importanti opere. Prima tra tutti quella delle scuole medie di Istrana.

“La progettazione sta andando avanti – spiega la prima cittadina –. Intanto, al termine dell’anno scolastico sono iniziati i lavori sulla scuola elementare di Ospedaletto con l’eliminazione delle barriere architettoniche con l’introduzione di una rampa e di un bagno per i ragazzi diversamente abili e l’anti sfondellamento dei solai. Anche nelle ex scuole di Pezzan è in programma il rifacimento della copertura della struttura e l’antisismico. La struttura di Pezzan sarà poi destinata a spazi di aggregazione”.

Con l’arrivo dell’estate, stanno avanzando anche i progetti per il miglioramento degli spazi d’aggregazione all’aperto: “Abbiamo da poco rinnovato l’appalto triennale per lo stralcio del verde – spiega la sindaca –. C’è stato un attimo di disagio nel passaggio tra un ente all’altro che ha rallentato un po’ gli stralci, ma siamo fiduciosi che una volta presi i ritmi e compresi gli spazi, il lavoro riprenderà anche con qualche extra”. “Abbiamo investito importanti risorse affinché tutto venga fatto nel miglior modo possibile. L’idea è anche quella di intervenire sulle aree dove c’è un maggior disagio, come i parchi giochi, attraverso il ripristino di quello che è possibile sistemare”. In fase conclusiva di progettazione anche i lavori per l’efficientamento energetico del palazzetto dello sport e la relativa copertura. Inoltre, l’amministrazione sta lavorando affinché anche la manutenzione del cimitero passi in mano ad una ditta esterna”.

“Tra i motivi di soddisfazione, senza dubbio compare l’apertura del sottopasso ma, rimangono ancora da finire i lavori sulla viabilità secondaria che inizierà tra agosto e settembre in via Risorgimento e proseguirà poi in via Fratelli Bandiera”, evidenzia la sindaca.

Lucia Russo

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento