Home Rodigino Delta La Consulta del Delta è operativa

La Consulta del Delta è operativa

Eletti i membri della Comunità del Parco

Si è riunita per la prima volta la Consulta dell’Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po, presso il visitor center di Piazza Matteotti a Porto Viro.

I rappresentanti delle associazioni della Consulta si sono dati appuntamento, alla presenza dell’assessore regionale Cristiano Corazzari, per nominare al loro interno i sei che costituiranno la Comunità del Parco assieme ai sindaci di ciascun comune dell’ente, a un rappresentante della Provincia e a tre soggetti designati dalla giunta regionale in possesso di adeguato curriculum ed esperienza suconservazione e valorizzazione del patrimonio naturale-rurale.

A sovrintendere le operazioni il commissario del Parco Mauro Giovanni Viti, e i funzionari Marco Gottardi e Sergio Pozzato. Sono risultati eletti: il presidente del Consorzio di Bonifica Delta Po Adriano Tugnolo come rappresentante delle attività produttive e del settore primario, Alessandro Pagliarini (pesca sportiva) e Nicola Dirodi (mondo venatorio), Eddi Boschetti e Dismo Milani in rappresentanza delle associazioni ambientaliste, e Renato Pagnan di quelle di promozione turistica.

“Un primo passo per costituire tutti gli organi previsti dalla legge regionale – le parole di Corazzari – che fungerà da prova generale, visto che queste nomine decadranno col termine della legislatura regionale tra meno di un anno, e dovranno essere rifatte. È mia intenzione apportare modifiche alla legge per snellire la procedura e dare piena rappresentanza al territorio”.

“Proprio su questo sono sorte alcune perplessità: associazioni con un maggior numero di iscritti (ma non ‘espressione del territorio’ o non legati al mero volontariato) hanno prevalso su piccole realtà locali nell’esprimere il nome da far entrare nella Comunità del Parco”.

Fabio Pregnolato

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette