Un’estate ricca di eventi

Spettacoli culturali in Villa Lattes e nella “Rotonda”

Istrana e Morgano: un’estate culturale.

Non chiude infatti per ferie Villa Lattes che, anzi, offre una programmazione estiva davvero ricca grazie all’organizzazione dell’Associazione culturale “Il satiro teatro” e patrocinata dal Comune.

Nella magica cornice della villa istranese infatti i sabati di luglio e agosto sono caratterizzati da spettacoli teatrali e musicali per tutte le età.

Il 27 luglio, dalle 21, si terrà il concerto in lingua veneta con le canzoni popolari a cura dell’Associazione “I cantori veneti”, mentre domenica 28 a partire dalle 18 è previsto lo spettacolo di burattini “Gioppino e il mistero del castello” a cura della biblioteca comunale.

Il week end successivo invece, fissato per le 21.15 di sabato 3 agosto “Donne in Shakespeare” di Piero Dal Pra, così come sabato 10 con “Ben Hur”.

Per l’ultimo fine settimana di agosto invece ci saranno due intere giornate dedicate alla mostra dei burattini che culmineranno domenica 1 settembre con lo spettacolo “Arlecchino cavadenti” dalle 18.00. Anche l’amministrazione comunale di Morgano ha organizzato per tutto il mese di luglio, una kermesse culturale davvero originale e completamente gratuita nella cornice di Piazza Indipendenza a Badoere.

Dalle compagnie di cabaret, alle visite guidate alla scoperta delle opere contenute nella Chiesa parrocchiale di Morgano, fino alla notte delle chitarre durante l’evento di Sile Jazz. A concludere la rassegna si segnala lo spettacolo “Sior tita paron” della compagnia teatrale “Né arte né parte” che si esibirà giovedì 25 luglio dalle 21.00.

Gaia Ferrarese

Lascia un commento