Home Rodigino Rovigo Rovigo: stazione corriere, si lavora per una soluzione

Rovigo: stazione corriere, si lavora per una soluzione

Sulla vicenda Baldetti “possibile un accordo”

Baldetti e Scalo merci.

Il sindaco Edoardo Gaffeo ha recentemente fatto il punto su alcune questioni chiave per la città.

“Per quanto riguarda l’annosa vicenda Baldetti, il dialogo con Unipol Banca è ripreso. Non è una trattativa facile, stiamo cercando di creare un clima di collaborazione reciproca e credo sia possibile trovare un accordo”.

Sul secondo punto il sindaco ha affermato.

La nuova stazione delle corriere deve essere lo scalo merci. Stiamo cercando di fare delle valutazioni per arrivare a una soluzione definitiva. Il progetto Pipinato-Massarente deve però essere ritarato al 2019. Le cubature pensate prima della grande crisi finanziaria e quindi immobiliare, che erano alla base dell’accordo di natura finanziaria per il trasferimento delle aree, non può essere lo stesso. Stiamo lavorando sulla possibilità di legare la costruzione della nuova stazione delle corriere con il nuovo contratto per la fornitura dei servizi di trasporto locale urbano ed extraurbano”.

“Siamo in regime di prorogatio da molti anni, ciò significa che non possiamo rinnovare il parco mezzi – ha aggiunto -. L’idea è di mettere in campo un progetto unitario, in tempi possibilmente rapidi. Da un lato abbiamo bisogno di sistemare la posizione logistica della stazione delle corriere, dall’altro è necessario rimodulare completamente il trasporto pubblico, sia urbano che extraurbano, con la possibilità ad esempio di un parco mezzi ambientalmente sostenibile e con innovazioni anche in termini di fornitura del servizio”.

Le più lette