Cambio al vertice del Capitolo BNI I Do Mori: il testimone passa a Iannoccari

Il titolo del meeting era “Il capitolo BNI I Do Mori della Region Venezia compie un anno” ma chi si aspettava un incontro formale tra imprenditori del territorio che fanno squadra per creare business insieme, si è dovuto ricredere. Diversi i temi trattati durante la riunione, primo fra tutti il cambio al vertice del nuovo Comitato di Gestione del Capitolo BNI I Do Mori della Region Venezia, con il neo presidente Romeo Iannoccari, responsabile marketing e comunicazione di Ottica Veneta. A rendere la serata un ritrovo tra compagni di squadra, più che un classico aperitivo incravattato, è stato sicuramente il valore del BNI: sentirsi parte di un progetto più grande, fare business mettendo a disposizione le proprie competenze, offrire aiuto e referenze ai membri del proprio Capitolo. Dopo la presentazione e il benvenuto da parte del presidente uscente, Mattia Bertotto, consulente finanziario, si è passati alla richiesta delle referenze e la presentazione dei nuovi imprenditori.

Il momento clou della serata, tra i più emozionanti, è stato però il passaggio di testimone tra Bertotto e Iannoccari, davanti ad una platea di oltre 100 imprenditori, Membri, Director, ospiti e colleghi ma, soprattutto, amici. Iannoccari dunque prende in mano un’eredità importante, dopo il primo anno caratterizzato da un’intensa attività imprenditoriale ricca di network e formazione, nuovi membri e referenze, per creare una ragnatela umana di persone volenterose di fare rete. Il nuovo presidente dei Do Mori riceve uno tra i Capitoli (il secondo creato) più performanti della Region Venezia, che in un solo anno ha inglobato 41 iscritti, 1.201 referenze interne e un volume d’affari di 1.730.703,00 euro. Sono numeri da capogiro, soprattutto perché ottenuti attraverso il mutuo scambio imprenditoriale targato BNI, quindi attraverso la creazione di una rete di contatti funzionale all’aumento del business, attraverso un lavoro ragionato di condivisione. “Un anno di lavoro insieme, un progetto legato al territorio, la voglia di farci conoscere e di conoscervi ancora di più. Queste sono le premesse con cui abbiamo voluto festeggiare il nostro primo compleanno” hanno commentato dal Capitolo BNI I Do Mori.

“Oggi subentra il nuovo presidente, che continuerà a costruire relazioni forti e a creare rete attraverso il metodo BNI, a lui va il mio miglior augurio – ha dichiarato Morris Serafin, Executive Director della Region Venezia -. Ogni mercoledì mattina, dalle 7 alle 9, durante la riunione settimanale, ci si scambiano le referenze, quindi se un membro ha una referenza per un altro, suona la campana. La settimana successiva, se il membro ricevente non ha a sua volta referenze, non importa, ci sarà un’altra persona che suonerà la campana per lui, offrendo il suo contatto a qualcuno della squadra. Questi sono i valori che ci contraddistinguono”. Un diverso modo di fare impresa dunque, a partire dalla filosofia del Givers Gain: “Come posso aiutarti?”. Un marketing referenziale, un’economia del dono dove imprenditori eterogenei fanno squadra dividendosi in categorie professionali e specializzate. E allo stesso modo si è conclusa la serata, con una targa di riconoscimento donata ad alcuni membri della leadership team, con i ringraziamenti da parte del presidente uscente Bertotto per i 6 mesi di crescita, incontri e fiducia, ora tra le mani del nuovo presidente Iannoccari.

Clicca qui per vedere il video della serata e le interviste.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento