Camposampiero territorio di Miss

Due giovani bellezze sono arrivate in finale di questa 80° edizione

Camposampierese ricco di talenti e, soprattutto, di bellezze da Miss. Due ragazze della zona (Elisa Checchin di San Giorgio delle Pertiche e Sevmi Tharuka Fernando di Villanova di Camposampiero) sono tra le ragazze più belle d’Italia. Entrambe in finale a Miss Italia edizione 80, a Jesolo il 6 settembre.

La bellissima Sevmi, figlia di cingalesi, nata e cresciuta in Italia, è arrivata sul podio conquistando il terzo posto e la fascia di Miss Sorriso. A sostenerla in molti, in particolare dopo gli attacchi razzisti subiti dagli hater sui social.

Ma Sevmi è andata oltre, minimizzando gli insulti. Alta 1.71, ha occhi e capelli neri. La sua famiglia è originaria dello Sri Lanka. Papà Sajithsi è trasferito in Italia trent’ anni fa, raggiunto poco dopo dalla moglie Rosi. Diplomata come estetista, è modella per una scuola di hairstylist. Ha conseguito la fascia di “Miss Rocchetta Bellezza Veneto”.

Tifo da stadio anche per la stupenda Elisa, 20 anni, di San Giorgio delle Pertiche che ha ricevuto il sostegno di tutto il paese, a partire dal sindaco Canella. Nella finale è uscita durante la selezione dalle 40 alle 20 concorrenti. Alta 1,75, ha occhi e capelli castani. È iscritta al terzo anno di Scienze della società e del Servizio sociale all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Ama leggere e cucinare insieme col papà Maurizio.

La mamma è morta quando Elisa aveva 13 anni. Nel weekend lavora come cameriera in una pasticceria. Sportiva: ha fatto danza classica per dieci anni, ma anche nuoto e basket. Aveva conquistato la fascia di “Miss Veneto”. Tira evidentemente aria buona da queste parti. A pochi chilometri abita un’altra finalista: Sofia Raccanello. A completare il quartetto di padovane, Giorgia Pianta di Polverara.

Nicoletta Masetto

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento