Home Veneziano Miranese Sud “Io scelgo Mirano” vuole un assessore all’Ambiente

“Io scelgo Mirano” vuole un assessore all’Ambiente

“La sindaca nomini il nuovo assessore all’ambiente”: invito-sollecito della lista “Io Scelgo Mirano” alla sindaca Maria Rosa Pavanello: la civica di maggioranza esce pubblicamente allo scoperto a oltre 6 mesi dalle dimissioni del (suo) assessore Federico Vianello, che a febbraio aveva rinunciato all’incarico per motivi professionali e di incompatibilità.

Allora Pavanello aveva tenuto per sé le deleghe di Vianello (oltre all’ambiente, anche manutenzione e valorizzazione di parchi, ville e aree verdi e il piano della mobilità), adesso però sono in molti a chiedere che quei referati abbiano un responsabile pienamente dedicato. Ad accendere il dibattito, rilanciato poi da Legambiente Miranese, era stato un cittadino, che sui social aveva chiesto che fine avesse fatto il progetto di installazione di casette per la distribuzione dell’acqua potabile, vecchio pallino di Vianello, finora mai attuato.

Adesso è “Io Scelgo Mirano” a sollecitare una decisione: “Crediamo fortemente in una città attenta all’ambiente e alla salute delle persone – si legge in una nota della civica – per questo abbiamo sollecitato la sindaca perché venga fatta una scelta a breve per garantire una continuità con quanto fatto finora. Abbiamo presentato delle proposte per la sostituzione di Vianello ma ci teniamo a dire che riconosciamo alla sindaca la libertà di scegliere il collaboratore o che ritiene più idoneo”.

Pavanello lascia intendere che non solo le dimissioni di Vianello non c’entrino nulla con i ritardi nell’installazione delle casette dell’acqua, che sono più che altro procedurali, ma che una soluzione sulle deleghe è vicina: “Ne parleremo dopo la fiera, quando l’attività amministrativa sarà pienamente riavviata. Sto valutando, vedremo se troverò la persona giusta”.

F.D.G.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette